Questo sito contribuisce alla audience di

Quiz di chimcia - parte seconda

Quiz di chimica proposti dalla facoltà di farmacia dell'Università di Bologna per la preparazione ai test d'ingresso. In questa pagina potrete svolgerli on-line





ATTENZIONE!

Il testo dei quiz che seguono è di proprietà esclusiva della facoltà di farmacia dell’Università degli Studi di Bologna, la quale può chiederne in qualunque momento la cancellazione. I test che seguono sono da usarsi esclusivamente come strumento di studio individuale. Eseguire questi test non garantisce il superamento dei quiz d’ingresso nelle Università Italiane. Non si garantisce inoltre la correttezza dei quiz. Con la pubblicazione dei quiz non si intende violare diritti d’autore ma offrire un servizio gratuito ai matricolandi italiani.

21)In una equazione chimica , che cosa è uguale in ambedue i membri?

il numero di molecole
la somma dei coefficienti
il numero di atomi di ciascun elemento
il rapporto tra il numero di molecole ed il numero di atomi

22) Una soluzione è una miscela:

fisicamente e chimicamente omogenea
fisicamente omogenea e chimicamente eterogenea
fisicamente eterogenea e chimicamente omogenea
eterogenea

23) Una sostanza che non può essere trasformata in altre sostanze più semplici mediante reazioni chimiche è:

un miscuglio
una specie elementare
un composto
un cristallo compatto

24) Mescolando due gas che non reagiscono tra loro si ottiene:

sempre una soluzione
un miscuglio eterogeneo o una soluzione, a seconda delle natura dei gas
un composto gassoso a composizione variabile
una soluzione se i due gas hanno entrambi molecole mono o biatomiche

25) Lo ione positivo di un atomo deriva:

dalla perdita di uno o più elettroni
dall’acquisto di un protone
dall’acquisto di un numero di protoni superiore di un’unità rispetto a quello degli elettroni
dall’acquisto di un neutrone e dalla perdita di un elettrone

26) Un elemento è formato da atomi:

identici fra loro
con lo stesso numero atomico
con lo stesso numero di massa
aventi lo stesso numero di elettroni e di neutroni

27) In un composto gli elementi sono presenti:

in proporzioni in peso variabili con continuità
in proporzioni variabili per volume
sempre in proporzioni costanti in peso
sempre in proporzioni costanti per volume

28) Con il termine composto si intende:

una sostanza omogenea separabile in sostanze più semplici per mezzo di trasformazioni chimiche
un miscuglio di più elementi
un miscuglio omogeneo capace di variare gradualmente la sua composizione
una sostanza omogenea solida

29) Gli isotopi di un elemento:

sono separabili
non sono separabili
sono separabili solo se differiscono per il numero di protoni
sono separabili solo se gassosi

30) Un specie elementare è una sostanza costituita da:

atomi identici tra loro
atomi, in rapporto generalmente costante in natura, aventi proprietà chimiche identiche ed alcune proprietà fisiche (ad es., massa) diverse
ioni o atomi a seconda dei casi
isotopi aventi identiche proprietà fisiche e diverse proprietà chimiche

31) La formula molecolare di un composto covalente è costituita :

dai simboli degli elementi che costituiscono la molecola, ognuno avente un indice che specifica il numero di atomi
dai simboli degli elementi costituenti la molecola, legati con un trattino ad indicare la disposizione spaziale
dai pesi degli atomi costituenti
dai numeri di massa degli atomi costituenti

32) La formula minima di un composto permette di conoscere:

il rapporto minimo fra atomi che formano il composto
il peso molecolare del composto
le proprietà chimiche del composto
la formula molecolare del composto

33) La formula molecolare:

può essere uguale o multipla della formula minima
è sempre multipla della formula minima
è uguale alla formula minima
è un sottomultiplo della formula minima

34) Nella molecola di H4P2O7 sono presenti:

3 atomi
13 atomi
un multiplo di 3 atomi
un multiplo di 13 atomi

35) Quale dei seguenti processi è un cambiamento di stato?

evaporazione
salificazione
combustione
elettrolisi

36) La temperatura di fusione dell’acqua è la temperatura alla quale:

l’acqua liquida congela
l’acqua liquida evapora
il ghiaccio si trasforma in gas
il vapor acqueo liquefa

37) L’unità di massa atomica è costituita:

dalla dodicesima parte della massa dell’isotopo 12 del carbonio
dalla dodicesima parte della massa dell’atomo di carbonio
dalla sedicesima parte della massa dell’isotopo 16 dell’ossigeno
dalla dodicesima parte della massa dell’atomo di idrogeno

38) La massa molecolare dell’acqua ossigenata (H2O2), se la massa atomica dell’idrogeno è 1 u (unità di massa atomica) e quella dell’ossigeno è 16 u, è:

48 u
17 u
18 u
34 u

39) Quale delle seguenti relazioni è corretta?

numero di massa – numero atomico = numero di neutroni
numero di massa + numero atomico = numero di neutroni
numero di massa – numero di neutroni = peso atomico
numero di neutroni + numero di elettroni = numero atomico

40) I pesi atomici degli elementi naturali rappresentano:

la massa media dell’elemento nel rapporto isotopico presente in natura
la massa dell’isotopo più abbondante in natura
la massa media tra gli isotopi naturali ed artificiali
la massa media tra gli isotopi naturali ed artificiali, purché stabili