Questo sito contribuisce alla audience di

La guida risponde

0 Vota

Crediti formativi e piano di studi

Domanda

ciao. Si, alla fine ho deciso di andare a Perugia.Senti...ti dispiacerebbe se ti facessi qualche altra domanda? ;-p mi sapresti dire qualcosa sul sugnificato di "piano di studi" e "crediti formativi" e questi come si accumulano? Grazie mille, Lucrezia

Risposta

Ciao Lucrezia,

bentornata :)
Il piano di studi non è nient'altro che la "lista" di tutti gli esami che intendi/devi sostenere nell'arco della tua carriera. Si rinnova ogni anno. In pratica devi indicare quali esami vorresti sostenere nel corso dell'anno. Nei corsi di ingegneria solitamente la cosa termina li, tranne casi eccezionali. Nelle facoltà umanistiche il piano di studi va approvato dal consiglio di facoltà in quanto potresti aver omesso degli esami o scelto degli esami da un altro corso che non si addicono per la tua laurea. Almeno nel mio ateneo, per quanto riguarda elettronica, il piano di studi è statutario (ovvero deciso dalla facoltà) fino al secondo anno, poi al terzo posso scegliere un intero semestre fra quelli che mi propongono loro. Se non mi sbaglio, invece gia per gli studenti di meccanica la cosa è un pò diversa. Resta il fatto che le norme sui piani di studio variano da ateneo ad ateno, da corso di laurea a corso di laurea.
I crediti formativi sono invece una stima del tempo necessario da dedicare, in studio, per quell'esame. E' stato calcolato che uno studente, ogni anno, può dedicare 1500 ore del proprio tempo allo studio (studio individuale, lezioni, laboratori, stage).
1500 ore corrispondono a 60 CFU (Crediti Formativi Universitari). Quindi un credito corrisponde a 25 ore di impegno.
Almeno la metà dei CFU è riservata allo studio individuale e viene assegnata attraverso il superamento degli esami.
I CFU misurano l'impegno richiesto per raggiungere determinati traguardi formativi: i corsi -e relativi esami- più impegnativi corrispondono a CFU più elevati. La Laurea si consegue con 180 crediti, mentre la Laurea Specialistica con 300 (globali). I Master, che durano un anno, valgono altri 60 crediti, sia per quelli successivi alla Laurea (1° livello), sia per quelli successivi alla Laurea Specialistica (2° livello). Anche qui il numero di crediti assegnati ad un esame varia da ateneo ad ateneo. Spero di esserti stato utile, torna a trovarmi. Presto si potrà creare una community con le guide, iscriviti!

val*** - 16 anni e 2 mesi fa
Registrati per commentare