Questo sito contribuisce alla audience di

L'avevo detto che Karagounis non era poi così scarso

Giorgios Karagounis questa sera ha mostrato l'azione più bella della serata: slalom stupendo a saltare due giocatori e assist per il pareggio di Martins. Un numero di grande classe a coronare una prestazione in cui ha dato tutto. Onore anche a lui, altra nota positiva oltre a Martins

Da quando l’Inter ha ingaggiato Karagounis in molti si sono domandati quale fosse l’utilità di questo acquisto.

Personalmente ho sempre appoggiato questo acquisto, primo perche’ avvenuto a parametro zero, secondo perche’ l’avevo visto giocare nel campionato greco e con la sua nazionale.

Non ho mai pensato che fosse un fenomeno, ne’ l’ho mai detto, ma ho sempre visto un giocatore dotato di grande carica agonistica, di temperamento e buona personalità.

Quello che ho sempre detto è che secondo me aveva due palle grandi così, coraggio e tanta fame. Stasera ce l’ha messa tutta, rimanendo in campo anche in condizioni fisiche imperfette.

La storta che ha preso alla caviglia l’avete vista tutti, e sapete bene come molti giocatori si chiamano fuori dalla partita per molto meno. Ma lui non poteva certo uscire, ha avuto pochissime occasioni per farsi vedere, e stasera sapeva che poteva essere una grande opportunita’ per lui.

Così è rimasto in campo e non dimentichiamo che questo calciatore è un pilastro della Grecia che tiene molto a ben figurare agli Europei: non so come starà domani Giorgios e se la caviglia farà male, però stasera lui ha voluto lottare in campo e per questo lo ammiro.

Il numero che ha fatto in occasione del primo gol di Martins è la giusta ricompensa per la sua tenacia, perche’ anche nei momenti più duri ha sempre dichiarato di essere venuto all’Inter per mostrare il proprio valore.

Ha fatto un sacco di panchina, ma stasera per lui un sacco di applausi, per la grinta che ha messo e per i due assist, uno a Martins, e uno a Recoba.

Stoico Giorgios, si è meritato l’ovazione dello stadio al momento della sua sostituzione.

Le categorie della guida