Questo sito contribuisce alla audience di

Veron e Favalli hanno firmato. Due buoni acquisti?

L'Inter ha completato l'acquista del centrocampista argentino Juan Sebastian Veron e del terzino sinistro Giuseppe Favalli. Sicuramente due rinforzi importanti, ma non bastano di certo per completare le carenze dell'Inter.

Veron e Favalli sono due giocatori di grande livello, non c’è dubbio.

Se i tifosi sono perplessi è magari per la tempistica in cui si sono sviluppate queste trattative. Veron è un grande giocatore nel mirino dell’Inter da diversi anni, idem Favalli, ma non si è mai fatto niente di concreto per arrivare a questi giocatori.

Ora sono dell’Inter, ma sono sulla trentina, e mi domando come mai si è arrivati a loro quando ormai gli anni migliori della loro carriera sono andati. Veron va per i trenta, Favalli ne ha già trentadue: è vero che a quest’età un giocatore può raggiungere la completezza e la maturità agonistica, ma personalmente avrei preferito avere in squadra questi due giocatori già da qualche stagione.

Tre, quattro anni fa bisognava andare su questi due campioni: oggi possono essere utili, anche utilissimi, ma resto convinto che sia una mossa tardiva. Sulla fascia sinistra si sono provate mosse di tutti i tipi, e ne abbiamo sempre sofferto. Giuseppe Favalli è invece un terzino sinistro di vecchia scuola, preciso e affidabile, formatosi in tante stagioni di militanza ad alti livelli nella Lazio.

Veron è un centrocampista di classe assoluta, uno che può fare la differenza in mezzo al campo. Però è reduce da tre stagioni interlocutorie, condite da moltissimi infortuni. Sulla sua salute si può sperare, ma non c’è nessuna certezza. Sicuramente, io sono un suo estimatore, e mi auguro che torni il calciatore che abbiamo ammirato in Sampdoria, Lazio e Parma, però nessuno ci da questa garanzia, e nemmeno Veron stesso è sicuro di poter essere ancora il fuoriclasse di un tempo, tanto che ha accettato di ridursi l’ingaggio pur di trovare una sistemazione prestigiosa.

Il lato sicuramente positivo di questa vicenda è quello economico: Veron è da noi in prestito gratuito per un anno, mentre Favalli si è svincolato dalla Lazio ed è stato acquistato a parametro zero.

Le categorie della guida