Questo sito contribuisce alla audience di

Moratti: "Nessun dubbio sulla squadra"

“Non avevo dubbi sulla mia squadra, conoscendo i miei giocatori e soprattutto conoscendo Mourinho; aveva preparato bene questa partita e anche la mossa di far entrare Balotelli in campo alla fine[...]

Moratti“Non avevo dubbi sulla mia squadra, conoscendo i miei giocatori e soprattutto conoscendo Mourinho; aveva preparato bene questa partita e anche la mossa di far entrare Balotelli in campo alla fine della partita è tipica di un allenatore che non pensa a sé stesso, ma alla miglior vittoria, cercata fino alla fine”. Massimo Moratti elogia i suoi dopo il successo contro il Chelsea. “Mourinho - ha detto il presidente - sa schierare la propria squadra con diversi moduli e sa cambiarla a seconda delle situazioni: un allenatore che in questo momento per il resto d’Italia e per certe istituzioni non è di moda. Per noi fortunatamente lo è.

(Foto: http://static.sky.it/static/images/sezioni/moratti.jpg)

Le categorie della guida