Questo sito contribuisce alla audience di

Mou: A volte dormivo alla Pinetina

In un’intervista a Marca, Mourinho parla già da ex: “L’Inter aveva una rosa all’altezza, con i titolari, una prima base formata da giovani come Khrin, Santon e Balotelli che[...]

MourinhoIn un’intervista a Marca, Mourinho parla già da ex: “L’Inter aveva una rosa all’altezza, con i titolari, una prima base formata da giovani come Khrin, Santon e Balotelli che all’occorrenza potevano essere utilizzati come titolari e una seconda base con i giocatori storici come Toldo, Materazzi, Cordoba e Stankovic che non erano titolari ma sono stati fondamentali nella mia struttura perché hanno capito cosa significa avere 24 anni e averne 34. Nei miei anni all’Inter arrivavo alla Pinetina alle 7.30 di mattina e andavo via alle 17. A volte mi è capitato di dormire lì perché avevo avuto poco tempo per analizzare gli avversari della partita successiva”.

(Foto: http://www.calciomercato.it/imagenes/original/NEWS_1268152782_96987805.jpg)

Le categorie della guida