Questo sito contribuisce alla audience di

Biometria oculare e Iridologia in raffronto

Le iridi di una persona possono essere analizzate in due modi, il primo con tecniche di indagine iridologiche sulla struttura dell’iride per verificare lo stato di salute, il secondo con tecniche di indagine biometriche sulla struttura dell’iride per verificare l’identità della persona in esame. Le due tecniche d’indagine legate all’analisi delle strutture iridee sono oggetto della presente ricerca.

Iridologia-biometria

Controllo iris

Care amiche e cari amici che mi seguite da anni su queste pagine, vorrei ora coinvolgervi con un argomento che è sempre più di attualità: Iridologia e Biometria oculare in raffronto.
L’iridologia studia la struttura morfocromatica dell’iride per verificare lo stato di salute fisica e psicofisica di un individuo.
L’indagine iridologica è effettuata con un’analisi visivo-fotografica della struttura iridea attraverso un bio-microscopio.(iridoscopio-vedi foto a Dx).
La biometria oculare utilizza la struttura iridea per verificare l’identità di un individuo e permette se riconosciuta, l’accesso in luoghi detti sensibili come: banche, zone militari, aeroporti, e simili.
L’indagine biometrica oculare è effettuata con la scansione della struttura morfologica e non cromatica del piano dell’iride, attraverso un dispositivo posto a breve distanza dagli occhi (vedi foto a Sx), che registra l’immagine della struttura iridea, raffrontandola poi con l’immagine dell’iride campione pre-registrata nel dispositivo, se confermata l’identità, viene automaticamente permesso l’accesso al luogo richiesto e vietato ai non addetti.
Ho pubblicato ai primi del 2002 una pagina che riguardava:
L’iride protagonista nei sistemi di sicurezza.
Da allora sono passati otto anni e le tecniche d’indagine sono migliorate al punto da riporre la seguente domanda:
L’iride è veramente stabile nella sua bio-struttura da non modificarsi allo scorrere del tempo (anni)? La sua stabilità è indispensabile per l’indagine biometrica.
Alcuni studi hanno dimostrato che la struttura iridea si mantiene stabile nel tempo, vi sono però parti che si modificano ma non influiscono sul rilievo biometrico, e sono: le parti cromatiche dell’iride come macchie o zone opacizzate e lo sgretolamento dell’orlo pupillare interno; il tutto dovuto all’invecchiamento dell’individuo. Queste variazioni avvengono molto lentamente col passare degli anni e come detto, non influiscono sull’indagine biometria oculare. Per garantire la maggior sicurezza, si sostituiscono le immagini iridee campione di raffronto pre-registrate negli strumenti di controllo ogni sei anni, come per le normali carte di identità.
Vi rimando alle seguenti pagine sensibili utili per definire il quadro degli argomenti:
.) L’IRIDE NEI SISTEMI DI SICUREZZA
.) LE MODIFICAZIONI MORFOCROMATICHE DELL’IRIDE
-) BIOMETRIA E MEDICINA
-) BIOMETRIA E SICUREZZA

Per realizzare in pratica quanto detto è indispensabile una strumentazione specifica che è sostanzialmente diversa per l’analisi iridea (iridologia) rispetto all’analisi iridea (biometria) per la verifica dell’identità della persona, come qui elencato:

A) La strumentazione per l’analisi iridologica è da tempo perfezionata e visibile al seguente capitolo:
-) STRUMENTAZIONE IRIDOLOGICA - iridoscopi

B) La strumentazione per l’analisi iridea digitalizzata si è perfezionata recentemente. Faccio elenco delle società che producono detta strumentazione, visibile ciccando sui rispettivi nomi:
-) PANASONIC
-) JIRIS-biometric identification
-) LG – Iris

Nota: Le immagini presenti all’inizio testo sono estratti (for courtesy): la prima a Sx da www.iriscan.com , la seconda a Dx www.zeiss.it, la terza sotto da www.panasonic.com.

Carissimi,
a chiusura di questa breve indagine si può riassumere che le iridi di una persona possono essere analizzate in due modi:
-) dall’iridologia come mappa per verificare lo stato di salute di una persona.
-) dalla biometria come mappa per verificare l’identità di una persona
Indispensabili sono gli indirizzi soprassegnati per chi vuole prendere contatto con gli autori e con le ditte costruttrici degli strumenti presentati in questa ricerca.
Vi elenco qualificati siti italiani e internazionali che trattano sia di biometria oculare sia di iridologia, dai quali ho tratto spunto per la realizzazione del presente elaborato.
a) Biometria oculare.
www.panasonic.com
www.jiristech.com
www.irisid.com
www.biometriatech.com
www.iriscan.com

b) Iridologia.
-) Siti di iridologia italiani
-) Siti di iridologia internazionali

Alla prossima!
Nino Sala
.
.