Questo sito contribuisce alla audience di

Beppe Grillo censura Wikipedia!

Se questa non è ironia della sorte! Grillo, ultimo grande sostenitore di Wikipedia, non ammette interventi nella pagina che lo riguarda.

Beppe Grillo, si diceva, con l’entusiasmo di un giovane studente che scopre il mondo di internet, deve essersi imbattuto qualche tempo fa in wikipedia, e l’incontro ha cambiato la vita del comico che se ne è innamorato.

Wikipedia è un’enciclopedia on-line aperta alla collaborazione e agli interventi di tutti. Chiunque lo voglia, in qualsiasi parte del mondo, può contribuire all’inserimento, alla definizione, all’aggiornamento o alla precisazione di qualunque voce o argomento enciclopedico.

Tutto ciò, per Beppe Grillo, significa democrazia, libertà di informazione, di critica e di espressione. Niente più possibilità di censura o di false descrizioni dei fatti.

Come al solito, al comico riesce sempre facile di parlare per estremi ed iperboli.

Peccato che se andiamo a visitare la pagina di Wikipedia che riguarda Beppe Grillo scopriamo questo messaggio: Attenzione – Questo articolo è stato sottoposto negli ultimi giorni a ripetuti vandalismi o si trova al centro di una edit war, pertanto la sua modifica è permessa ai soli amministratori.

Commenti dei lettori

(Inserisci un commento - Nascondi commenti anonimi)
  • mildareveno

    29 Oct 2008 - 20:57 - #1
    0 punti
    Up Down

    Sei sicuro che “gli amministratori” abbiano qualcosa a che fare con Beppe Grillo?

    Vi sono voci di Wikipedia in cui la possibilità di fare modifiche è limitata o impedita.

  • Drugo

    13 Jul 2009 - 16:46 - #2
    0 punti
    Up Down

    Anche nella pagina di Michael Jackson c’è scritta la stessa cosa. Vuoi vedere che il suo spirito si è impossessato di wikipedia?

    PS: Sei un mentecatto.

  • Asmodeo

    22 Sep 2009 - 23:54 - #3
    0 punti
    Up Down

    Ragazzi, siete su una rubrica di ironia.
    Lo strillo - o titolo - serve a farvi leggere l’articolo, ovvero a portarvi “alla sostanza” (nello specifico, la presunta democrazia di wikipedia). Vedo che nessuno sembra invece averla colta.
    Peccato, la colpa è di certo mia che avrò esagerato, scusatemi.

Link correlati