Questo sito contribuisce alla audience di

Ultimi interventi

  • Giudizi affrettati dovuti a consigli avventati?

    Domanda, se conoscessi una donna incinta, malata di sifilide, che avesse già otto figli, di cui tre sordi, due ciechi e uno ritardato mentale, le consiglieresti di abortire? Se hai risposto “sì”, hai appena contribuito a eliminare… Ludwig van Beethoven

  • Stupide Scienze della comunicazione

    Scienze della Comunicazione: corso di laurea ormai celebre per una presunta facilità (o faciloneria?) e per l'insulsatezza. …. E qualche ragione ci sarà, ma sarà tutto vero …..?

  • Odifreddi: teorico premiato per il principio di non educazione

    Sulla scia del grande successo editoriale del prof. Odifreddi, si offre ai nostri lettori l'elenco di tutte le persone, le categorie, le idee, le istituzioni e i mestieri coperti dagli insulti e dagli oltraggi del "matematico impertinentemente maleducato".

  • Odifreddi e le religioni

    Il prof. Odifreddi non ammette l'ignoranza e ha intrapreso ormai da tempo una vera e propria CROCIATA in nome della scienza e contro le religioni e il cattolicesimo ... ecco l'ennesima pubblicazione atta a CONVERTIRE tutti i poveri cretini credenti

  • I giovani non scherzano più con la morte

    L'organizzazione mondiale della sanità diffonde dei dati allucinanti: il suicidio sarebbe la prima causa di morte tra i giovani.

  • Le persone intelligenti non credono solo alla "scienza"!

    Come ci segnala la nostra amica guida di Astrologia "secondo una nuova ricerca scientifica, gli studi superiori sono correlati ad una maggiore tendenza a credere nei fantasmi e in altri fenomeni paranormali" ..... è uno smacco per la cultura el'intelligenza o lo è per la scienza?

  • Il cervello felice

    Il buonumore e l'ottimismo in qualche modo proteggono cuore e polmoni, abbassano la pressione, potenziano le difese immunitarie. Solo da poco gli scienziati hanno iniziato a occuparsi della neurochimica delle emozioni positive. E le sorprese non mancano.

  • L'uomo non è un animale poi così razionale …

    Scriveva C.S. Lewis che "il novantanove per cento delle cose che crediamo le crediamo sull'autorità altrui" ....

  • Chi è John Brockman? E come si permette …?

    John Brockman è quello stravagante intellettuale che impiega un anno per inventarsi una domanda, e, una volta trovatala e dettatala al mondo intero, tutte le più grandi intelligenze del pianeta si impegnano per congegnare delle risposte alla sua tanto attesa domanda..

  • La scienza e la verità

    A chi ancora rimane convinto della verità della scienza e della convenzionalità delle leggi morali, è ora che lasci il banco dell'asilo e ascolti le penetranti considerazioni di C.S. Lewis: