Questo sito contribuisce alla audience di

Le canzoni in dialetto al prossimo Festival di Sanremo

Già dalla prossima edizione le canzoni nelle lingue regionali.

Un'immagine del Festival di Sanremo L’ultimo a cantare in una lingua regionale al Festival di Sanremo è stato Marco Carta che, insieme ai Tazenda, ha realizzato una versione “bilingue” di La forza mia, canzone che ha vinto poi la gara canora.

Oppure I Ragazzi di Scampia con Gigi Finizio che nel 2006 hanno presentato una canzone in Lingua Napoletana intitolata Musica e speranza.

Dalla prossima edizione l’articolo 6 del nuovo regolamento afferma che “si considerano appar­tenenti alla lingua italiana, qua­li espressioni di cultura popola­re, canzoni in lingua dialettale italiana”.

Daltronde, per ricordare i fantastici Pitura Freska che al Festival di Sanremo del 1997 cantarono in Lingua Veneta o veneziano, dopo Miss Italia e il Papa Nero, ecco il Sanremo in dialetto che nella sostanza è sempre esistito, al di là degli slogan politici.

Per saperne di più:
Guarda il video “Sanremo ora parla in dialetto” - ANSA
I Ragazzi di Scampia con Gigi Finizio - Musica e speranza - YouTube
Sanremo sdogana le canzoni in dialetto

Ultimi interventi

Vedi tutti