Questo sito contribuisce alla audience di

Tsant’an tsamin!

In cammino per la Val Susa a cantare in Francoprovenzale!

Tsant an tsamin!

Domenica 8 novembre 2009 è in programma una manifestazione che mette insieme natura e cultura in Val di Susa.
La valle, situata a ovest della capitale piemontese, è un luogo ricco di cultura in quanto punto di incontro tra le comunità linguistiche piemontesi, francesi, occitane e francoprovenzali. Motori e artefici di questa ricchezza sono i cori della Val Susa, famosi in tutto il mondo, che propongono il repertorio canoro della tradizione orale e musicale.

Ma si tratta anche di luoghi di grande bellezza da un punto di vista paesaggistico e naturale.

E infatti Tsant’an tsamin - Canta in cammino è una passeggiata organizzata per divulgare la conoscenza della Lingua Francoprovenzale attrverso i canti della tradizione che saranno eseguiti nel loro scenario naturale.

Mentre le guide locali presenteranno ai partecipanti le peculiarità dei paesi del circondario di Susa, in ogni centro toccato dall’itinerario sarà possibile ascoltare e cantare una canzone autoctona del repertorio culturale francoprovenzale.

Si tratta di canti che per secoli hanno accompagnato la vita della popolazione della valle e che di recente sono stati raccolti in un CD dal gruppo di musica etnica Li Sounalhè e intitolato Un viadjo.

L’appuntamento è a Gravere, si prosegue per Meana, Susa, Mompantero e si giunge a Giaglione.

Il percorso è di circa cinque ore comprese le soste nei paesi.

Si tratta di un trekking comodo e adatto a tutti.

Per saperne di più:
TSANT’AN TSAMIN Canta in cammino
Li Sounalhè - Un viadjo
Val di Susa - Wikipedia

Ultimi interventi

Vedi tutti