Questo sito contribuisce alla audience di

L’Albaro de ła Łengoa Veneta

Presentazione dell'associazione che si occupa della valorizzazione della Lingua Veneta.

Albaro de la lengoa veneta L’Associazione L’Albaro de ła Łengoa Veneta è nata circa dieci anni fa grazie a Giuseppe Masenello, “grande appassionato, studioso e ricercatore di tutto ciò potesse riguardare la storia e cultura veneta”.

Mosso dalla volontà di riscoprire e valorizzare la cultura autoctona del popolo veneto, fu capace di capire in anticipo l’importanza delle radici linguistiche e culturali come farmaco contro l’ondata omogeneizzante della globalizzazione.

Tale “visione” lo portò a raccogliere strumenti ed oggetti che potessere in qualche modo testimoniare il forte legame tra le persone e la loro cultura di provenienza.

“Iniziò una raccolta di libri, oggetti e attrezzi agricoli Veneti di tutte le epoche (‘800, metà ‘900) e contemporaneamente una valorizzazione di essi per mezzo di esposizioni in fiere o feste paesane, tramite stand dove la nostra associazione offre per autofinanziamento libri e gadget di storia e Cultura Veneta”.

L’Associazione si batte per la tutela e il riconoscimento della Lingua Veneta e pertanto lotta affinché anche essa venga ammessa tra le lingue minoritarie riconosciute dallo Stato Italiano.

Importante il contributo dell’Associazione all’interno del dibattito sulla promozione della Lingua e della Cultura Veneta e della Legge per la Tutela, valorizzazione e promozione del patrimonio linguistico e culturale veneto.

Per saperne di più:
L’Albaro de ła Łengoa Veneta
Legge n. 8 del 13 aprile 2007 - Tutela, valorizzazione e promozione del patrimonio linguistico e culturale veneto.

Ultimi interventi

Vedi tutti