Questo sito contribuisce alla audience di

La notte dei musei in Italia

Per il secondo anno l’Italia aderisce all’evento europeo.

La Notte dei Musei Il Ministero per i Beni e le Attività Culturali promuove La Notte dei Musei 2010 e per il secondo anno anche l’Italia aderisce all’evento europeo che offre ai cittadini italiani e stranieri la possibilità di visitare i Musei statali che per l’occasione saranno aperti gratuitamente in orario notturno il 15 maggio 2010.

Si tratta di un’occasione unica che permette “un’emozionante ed insolita fruizione del patrimonio artistico italiano” rivolta a tutti coloro i quali quotidianamente rimangono estranei alle esposizioni museali.

Un modo nuovo “per coinvolgere un pubblico più giovane e normalmente distante dal mondo della cultura”, anche perché diversi musei e luoghi d’arte coinvolti “arricchiranno la proposta organizzando eventi quali concerti, mostre tematiche e suggestivi percorsi guidati”.

Dal Museo “Casa natale di Gabriele D’Annunzio” a Pescara in Abruzzo al Museo Nazionale d’Arte Medievale e Moderna della Basilicata di Matera; dal Museo Archeologico Nazionale di Locri in Calabria al Palazzo Reale o Reggia di Caserta in Campania.

Dal Museo Nazionale d’Arte Orientale di Roma sino al Museo Storico del Castello di Miramare di Trieste, tutta l’Italia sarà coinvolta nel prestigioso programma che il Ministero per i Beni e le Attività Culturali ha realizzato per la seconda edizione italiana dell’evento.

Per saperne di più:
Notte dei Musei 2010
Apertura notturna con ingresso gratuito dei Musei Civici di Roma
MiBAC e Regione Campania insieme per “La Notte dei Musei” (pdf)

Ultimi interventi

Vedi tutti

Link correlati