Questo sito contribuisce alla audience di

All'Istituto Culturale Ladino Majon di Fascegn si guarda al futuro

Sabato 27 novembre 2010 assemblea generale.

Istituto Culturale Ladino L’Istituto Culturale Ladino “Majon di Fascegn” è una delle più importanti strutture culturali della minoranza linguistica ladina.

Tra i suoi obiettivi principali ci sono “la raccolta, l’ordinamento e lo studio dei materiali che si riferiscono alla storia, all’economia, alla lingua, al folklore, alla mitologia, ai costumi ed usi della gente ladina”.

Fondato nel 1975, ha sede nell’antico Tobià de la Pieif, importante e monumentale fienile che si trova presso la canonica della Pieve di Fassa, a San Giovanni (Vigo di Fassa).

E sabato 27 novembre 2010 a partire dalle ore 17.00 presso la Sala Grana è in programma l’Assemblea Generale dell’Istituto Culturale Ladino: un importante momento di “dialogo e confronto aperto a tutta la popolazione ed in particolare agli amministratori e ai rappresentanti del mondo della scuola e delle associazioni ladine ed un’occasione per sensibilizzare l’opinione pubblica sul tema della lingua, cuore e fulcro della stessa identità ladina”.

L’Istituto infatti negli ultimi anni ha dedicato “gran parte della propria attività linguistica a progetti volti all’informatizzazione e alla modernizzazione della lingua ladina, in un quadro di cooperazione con altre istituzioni culturali ladine”.

Inoltre, la Radunanza Generèla sarà l’occasione per presentare il nuovo Calandèr Ladin 2011 che quest’anno ha per tema “Ritratti della natura” e si avvale delle splendide fotografie realizzate dall’Associazione fotografi I Cucaloch di Moena.

Per saperne di più:
Programma Assemblea Generale (pdf)
Assemblea generale dell’Istituto Culturale Ladino - Majon di fascegn

Ultimi interventi

Vedi tutti