Questo sito contribuisce alla audience di

Premio Letterario Celso Macor

Narrativa e poesia in friulano, sloveno ed italiano. Una sezione riservata alle opere scritte in dialetto bisiaco o gradese.

tiara Scade il 17 dicembre 2010 il termine per prender parte alla quinta edizione del Premio letterario “Celso Macor” organizzato dall’Assessorato all’Istruzione e alle Politiche Giovanili del Comune di Romans d’Isonzo, con il patrocinio della provincia di Gorizia, e la collaborazione dell’Associazione Culturale Bisiaca, del Centro Studi Biagio Marin, del Centro Studi Goriziani Sen. A. Rizzatti, del Kulturni Center “Lojze Bratuz”, del Kulturni Dom, della Nuova Iniziativa Isontina e della Società Filologica Friulana.

Il premio letterario è intitolato alla memoria di Celso Macor poeta, scrittore, saggista scomparso nel 1998.

Il concorso si articola in quattro sezioni e verte sul tema “Tiara, paesaggi mentali, paesaggi naturali”:

1 - Sezione Narrativa: si può partecipare con una prosa breve o un racconto in italiano, o friulano, o sloveno.

2 - Sezione Poesia: si può partecipare con l’invio di poesie in italiano, o friulano, o sloveno.

3 - Sezione Studenti
3.a - Scuole secondarie di primo grado e scuole secondarie di secondo grado: racconto in italiano, o friulano, o sloveno e poesie in italiano, o friulano, o sloveno.
3.b - Scuole secondarie di secondo grado: racconto in italiano, o friulano, o sloveno e poesie in italiano, o friulano, o sloveno.

4 - Sezione Speciale: per una prosa breve, o un racconto, o poesie in dialetto bisiaco o gradese.

I testi di tutte le sezioni devono essere inediti, dattiloscritti e devono esser resi disponibili su supporto informatico. Per quanto riguarda la Sezione Narrativa, sono richiesti testi da un minimo di tre ad un massimo di cinque cartelle (di 30 righe per 60 battute). Per quanto concerne invece la Sezione Poesia è richiesta una raccolta composta da un minimo di tre ad un massimo di cinque poesie.

La partecipazione al concorso comporta la piena accettazione del regolamento del concorso. Tutti i componimenti e i lavori inviati non verranno restituiti e resteranno di proprietà del Comune di Romans d’Isonzo che si riserva la facoltà di provvedere alla loro eventuale pubblicazione.

La proclamazione dei vincitori e degli autori segnalati avrà luogo in data e ora che saranno rese note ai premiati ed ai segnalati con avviso
individuale e alla cittadinanza con apposito manifesto. I vincitori dovranno ritirare personalmente i premi.

Per informazioni è possibile contattare il Comune di Romans d’Isonzo - Ufficio istruzione e Servizi Culturali sito in Via La Centa n. 6 (da lunedì a venerdì 11.00-13.30) oppure è possibile telefonare al numero 0481.966.304 oppure chuedere informazioni mediante posta elettronica all’indirizzo e-mail: info@comune.romans.go.it

Per saperne di più:
Premio letterario “Celso Macor”
Società Filologica Friulana - Bando del Premio Letterario Celso Macor - V Edizione

Leggi anche:
Il Tratât di Lisbone
Letteratura friulana per ragazzi

Ultimi interventi

Vedi tutti