Questo sito contribuisce alla audience di

Na-našu: la Lingua Croata in Italia

Lo Stato Italiano tutela la minoranza linguistica croata del Molise.

croati Richiamandosi all’articolo numero 6 della Costituzione che afferma “La Repubblica tutela con apposite norme le minoranze linguistiche” e richiamando i princípi generali stabiliti dagli organismi europei e internazionali, con la Legge n. 482 del 15 Dicembre 1999, denominata “Norme in materia di tutela delle minoranze linguistiche storiche” e pubblicata il 20 dicembre 1999 nel numero 297 della Gazzetta Ufficiale, la Repubblica Italiana si impegna nella valorizzazione delle cosiddette lingue e culture “minoritarie” presenti nel territorio italiano.

Tra queste c’è anche la minoranza linguistica croata della provincia di Campobasso in Molise. Tale comunità risiede in quella porzione di territorio compresa tra i fiumi Trigno e Biferno ed esattamente nei comuni di Acquaviva Collecroce, Montemitro e San Felice del Molise.

Si tratta di una comunità composta da circa duemila persone che ha conservato la lingua e le tradizioni delle antiche popolazioni croate che dal XV secolo emigrarono dalle coste orientali del Mare Adriatico per ripopolare quei territori abbandonati in seguito al sisma del 1456.

Nella variante molisana della Lingua Croata, Acquaviva Collecroce viene chiamata Kruč, Montemitro è detto Mundimitar, mentre San Felice del Molise porta il nome di Filič.

Storicamente è attestata la presenza delle popolazioni croate anche nei comuni di Mafalda, Montelongo, Palata, Petacciato, San Biase, San Giacomo degli Schiavoni e Tavenna.

L’idioma croato molisano è considerato dagli studiosi una variante del sistema linguistico Serbo-Croato, nello specifico è del tipo ikavo- itokavo. Tale idioma, avendo per lungo tempo subito l’influsso del Molisano e dell’Italiano, ha subito alcune modifiche che lo rendono del tutto particolare rispetto alle varianti del sistema linguistico di appartenenza.

Il 5 novembre del 1996 a Zagabria fu firmato un trattato fra la Repubblica Italiana e la Repubblica Croata (reso poi esecutivo dalla Legge n. 129 del 23 aprile 1998) nel quale l’Italia riconosceva formalmente la minoranza etnica e linguistica croata del Molise.

Per saperne di più:
Lingue di minoranza e scuola - I Croati
La minoranza croata - Wikipedia
Minoranze Linguistiche - Minoranze in Molise
Dialetto croato molisano
Testi scritti na-našu
Lingua serbo-croata - Wikipedia
Lingua croata

Ultimi interventi

Vedi tutti