Questo sito contribuisce alla audience di

La piccola ombra - Banana Yoshimoto.

Finalmente anche in Italia uno degli ultimi capolavori di Banana Yoshimoto: "La piccola ombra" abilmente tradotto dal grande Giorgio Armitrano.

Banana Yoshimoto in ogni libro tocca sempre temi difficili ed importanti quali l’amore, l’omosessualità, la morte…

In questo suo libro cerca di dare delle risposte alla parola “tradimento”, ma lo fa in un modo tutto suo: disegnando paesaggi emotivi.

Ma di “tradimenti” ne esistono tanti tipi, non solo quello amoroso, ma anche quello della fiducia reciproca, della menzogna, dell’amicizia, dell’illusione…

In questo libro si parla della vita di giovani donne giapponesi che per diverse vicissitudini si trovano in terre lontane dal loro paese natio e, per una ragione o l’altra, si trovano ad essere vittime o spettatrici di un tradimento.

Chiave portante del libro, come per tutti quelli della Yoshimoto, non è la storia in sè, ma lo sviluppo, la crescita dei personaggi che attraverso il succedersi degli eventi fanno delle nuove esperienze una tappa fondamentale della loro esistenza.

Titolo originale: Furin to Nanbei

Traduzione dal giapponese di Giorgio Amitrano

Uscita: Giugno 2002

€. 9.50

Edizioni: “I Canguri” - Feltrinelli