Questo sito contribuisce alla audience di

Kaguyahime parte 1.

La fiaba di oggi è veramente antica e molto bella. Poichè è piuttosto lunga ho dovuto dividerla in tre parti.

C’era una volta un vecchio uomo che viveva con la sua vecchia moglie.

Ogni giorno il vecchio andava a tagliare il bambù per fabbricare diverse cose perché quello era il suo mestiere.

Una volta il vecchio andò nel boschetto e trovò un bambù molto speciale.

Quel bambù brillava perchè un bagliore usciva dalla sua radice.

Il vecchio si meravigliò: “E’ strano! Come fa questo bambù a brillare così?”

Tagliando il bambù trovò il motivo di tanta luce. Dentro c’era una minuscola, bella bambina che brillava!

Il vecchio la prese nella mano e si affrettò verso casa.

“Guarda quello che ho trovato!”, gridò alla moglie e le fece vedere la piccola che aveva trovato nel bambù brillante.

La moglie disse: “Saranno gli Dei che ci hanno regalato questa favolosa bambina!”

La bimba fu chiamata “Kaguyahime” (Principessa del Bambù).
I due vecchi le volevano bene come fosse la loro vera figlia.

La piccola crebbe presto e diventò una vera bellezza.

Ogni volta che i vecchi genitori erano stanchi o si sentivano male bastava darle un’occhiata per sentirsi meglio. Erano molto felici che Kaguyahime era diventata loro figlia.