Questo sito contribuisce alla audience di

Memorie di una geisha.

Tratto dall'omonimo best seller di Arthur Golden datato 1997, "Memorie di una geisha" si è già aggiudicato due nominations ai Golden Globe 2006 (Ziyi Zhang - migliore attrice e John Williams - miglior musica. Regia di Steven Spilberg per Dreamworks SKG.

Giappone, 1929. L’era dorata delle geishe inizia a volgere al termine. La piccola Chiyo, a soli 9 anni è costretta a lasciare la famiglia e il povero villaggio di pescatori dove è nata.

Venduta ad una scuola per geishe di Kyoto, viene istruita sui riti, le danze, la musica, la cerimonia del tè e l’abbigliamento adatto. Costretta a subire vessazioni e umiliazioni dalle colleghe e soprattutto dalla geisha più importante, Hatsumomo, gelosa della sua bellezza, dopo un tentativo di fuga viene retrocessa a serva.

A salvarla provvederà Mameha, geisha esperta e generosa, rivale di Hatsumomo, che la prende sotto la sua protezione. Grazie a lei, la ragazza diverrà una geisha molto famosa e col nome di Sayuri, sarà la preferita degli uomini più facoltosi della città…

 

Fonte: Cinematografo.it