Questo sito contribuisce alla audience di

Morte di mezza estate - Yukio Mishima

Scrittore aggressivo, emblematico di una cultura basata sul rituale, Mishima uniformò il suo stile di vita ai precetti degli antichi samurai, eccellendo nelle arti letterarie e in quelle marziali, pur rimanendo il più "occidentale" degli intellettuali giapponesi. L'intreccio di arte e di azione, la tragica coerenza del personaggio, l'originalità degli esiti letterari spiegano la sua posizione di primo piano nella letteratura giapponese del Novecento.

I dieci racconti di “Morte di mezza” estate introducono ai temi fondamentali della sua opera ed a una ricerca estetica che da vita ad un linguaggio ora prezioso ora freddo e lineare.

Tra i racconti spicca Patriottismo, profetica anticipazione letteraria del suicidio di Mishima.

I racconti contenuti nel libro:

Morte di mezza estate

Tre milioni di yen

L’amore del sacerdote del Tempio di Shiga

La paura dei thermos

Patriottismo

Dojoji

Onnagata

I sette ponti

La perla

Fasce per bambini

Ed. Le Fenici tascabili

Pag. 239

€ 7.80

Brossurato