Questo sito contribuisce alla audience di

Casshern - la rinascita (Shinzo ningen Kyashan)

Tratto dall'omonimo anime degli anni '70 prodotto dalla "Tatsunoko Pro.", arriverà, la prossima primavera, sui grandi schermi italiani la versione cinematografica di "Shinzo Ningen Kyashan".

Fine 21esimo secolo. Dopo 50 anni di una devastante guerra tra l’Europa e la Federazione dell’Est, si costituisce la nuova federazione chiamata Eurasia.

I risultati di questa continua guerra non sono dei migliori, tanto che l’intera generazione umana potrebbe risentirne con l’estinzione. Il professore di genetica Azuma, a tale proposito, propone delle ricerche su una neo-cellula.

Nel tentativo di sopravvivere alle contaminazioni nucleari e batteriologiche, gli scienziati sintetizzano un gene capace di riprodursi autonomamente, ma l’esperimento sfugge di mano e l’umanità si trova minacciata da un esercito di robot capitanato dal mutante Brai.

Il solo in grado di salvare la Terra è Casshern, leggendario guerriero reincarnato nel corpo del giovane Tetsuya.

Il film è ispirato alla serie animata nipponica “Shinzo Ningen Casshern” del 1973 nota in Italia come “Kyashan“.

Kyashan - La rinascita





































Titolo originale:  Casshern
Nazione:  Giappone
Anno:  2004
Genere:  Azione
Durata:  141′
Regia:  Kazuaki Kiriya
Sito ufficiale:  www.casshern.com

 

Cast & Credits
Sceneggiatura: Kiriya Kazuaki, Suga Shotaro, Sato Dai
Fotografia: Kiriya Kazuaki, Morishita Shozo
Montaggio: Kiriya Kazuaki
Musica: Sagisu Shiro
Suono: Yano Masato
Interpreti: Iseya Yusuke, Aso Kumiko, Karasawa Toshiaki, Terao Akira, Kanako Higuchi, Fumiyo Kohinata, Hiroyuki Miyasako 
Effetti Speciali: Kimura Toshiyuki
Produttore: Wakabayashi Toshiaki, Miyajima Hideshi, Ozawa Toshiharu
Produzione: Casshern Partners Tatsunoko Productions Co. Ltd., Shochiku Co. Ltd.
Distribuzione: Time Code

Data di uscita: Aprile 2006 (cinema)