Questo sito contribuisce alla audience di

Sulle note di Joe Hisaishi e Yumi Kimura

In occasione delle proiezioni dei film d'animazione di Hayao Miyazaki, si terrà a Milano un concerto, per pianoforte solo, delle più belle musiche tratte dai suoi anime.

Concerto per pianoforte di Haruna Nakada

Nata a Yokohama (Giappone) nel 1983, Haruna Nakada ha studiato pianoforte presso la scuola musicale “Toho-Gakuen” dove ha terminato gli studi nel 1998. Nello stesso anno si è trasferita in Italia dove ha conseguito il diploma in pianoforte presso il Conservatorio “G. Verdi” di Milano. Recentemente ha vinto il primo premio assoluto al concorso internazionale “Città di Racconigi” e ha ottenuto una borsa di studio in occasione di una Masterclass in memoria di Arturo Benedetti Michelangeli tenutasi ad Arezzo lo scorso dicembre.
Lasciamo alla stessa Haruna Nakada la presentazione del concerto: “Le ragioni che hanno dettato la scelta del programma che presento presso la Cineteca Italiana di Milano sono molteplici. Infatti i brani di Joe Hisaishi e Yumi Kimura (tratti dai film del regista Hayao Miyazaki) appartengono alla mia infanzia: nonostante la mia formazione classica ho sempre avuto piacere, sin da piccola, a eseguire questo genere di musica. Una musica densa di ricordi non solo per la mia generazione ma anche per la maggior parte dei giapponesi, che hanno sempre amato i film di questo regista, capaci di cogliere il senso più profondo della vita. Di Ryuichi Sakamoto ,un autore molto popolare anche in Italia, ho scelto dei brani che si legano bene con il resto del programma e che servono a esprimere un senso di malinconia tipico della cultura e della sensibilità giapponesi. Inutile dire che mi fa molto piacere poter eseguire queste musiche giapponesi in Italia, diventata per me una seconda patria.”

Il programma del concerto prevede musiche tratte dai film: Nausicaa nella valle del vento; Laputa il castello nel cielo; Il mio amico Totoro; Principessa Mononoke; La città incantata e Il castello errante di Howl. Di Ryuichi Sakamoto saranno eseguiti i brani: Energy flow; Put your hands up; Poppoya, e altri da definire.

Biglietti in prevendita (10 Euro senza obbligo di tessera)
Sa. 1 lug. (h 21)

Fonte: Corriere della Sera