Questo sito contribuisce alla audience di

Mondiali di basket: il Giappone vince su tutti!

Sendai (GIA), 21 agosto - Il Giappone ha messo a segno la sua prima vittoria dei Mondiali di basket contro Panama: 78-61 il risultato. La nazionale che ospita la competizione internazionale ha finalmente colto il primo successo contro una squadra, Panama, che conferma ancora una volta la propria modestia. Eppure, all`inizio, sembrava che il Giappone dovesse patire un`altra sconfitta bruciante.

Il primo quarto si era infatti concluso con un parziale di 22-14 per la nazionale centroamericana. Poi, pero`, i giocatori del sol levante hanno iniziato a macinare gioco, non andando mai sotto i 21 punti a quarto, mentre i panamensi venivano arginati in ogni reparto del campo.

Sempre nel gruppo B, dove milita il Giappone (che sale a 4 punti), la Spagna ha umiliato la Germania della stella Nba Dirk Nowitzki. Il giocatore, che pure ha segnato 14 punti, non e` riuscito a trascinare i suoi contro una squadra, quella iberica, che ha nella forza del collettivo e non nel talento individuale la sua arma piu` efficace. Alla fine, la partita si conclude con un punteggio di 92-71.

Completa il quadro del gruppo B la partita tra Angola e Nuova Zelanda. Questi ultimi sono stati battuti 95-73 in un confronto che gli africani hanno condotto vittoriosamente in porto senza grandi patemi o eccessive difficolta`. A questo punto, il gruppo B si profila in questo modo: Angola e Spagna a punteggio pieno (6 punti), Germania a 5, Giappone a 4, Nuova Zelanda e Panama a 3.

La sfida piu` importante del gruppo A e` stata indubbiamente quella della Francia contro la Nigeria. I transalpini si sono imposti per 64-53 e approdano cosi` al secondo posto nel girone A (5 punti), alle spalle di un`Argentina ancora una volta vincente contro il modestissimo Venezuela (96-54 il risultato finale). La Serbia Montenegro ha schiacciato il Libano (140-57) rimettendo cosi` la qualificazione completamente in gioco, raggiungendo i 4 punti, cifra identica a Nigeria, Venezuela e Libano.

Fonte: Datasport.it