Questo sito contribuisce alla audience di

La tecnologia nipponica dimezza i tempi

Il Giappone, a causa della sua posizione geografica, è un Paese fortemente interessato ai fenomeni sismici. I ricercatori e gli scienziati hanno finalmente messo a punto un nuovo sistema per prevenire le catastrofi causate da tali fenomeni.

Tokyo, 25 settembre

Dimezzato il tempo per prevedere lo Tsunami: bastano due minuti dopo il terremoto.

E’ l’ultimo progresso del Giappone. Il nuovo record e’ stato raggiunto dopo aver installato in oltre 220 postazioni dei sensori anti-terremoto ‘Nowcast’.

La nuova strumentazione tecnologica e’ in grado di captare i primi tremori del sisma e di calcolare in pochi secondi la scala e l’epicentro del terremoto.

In due minuti si riesce a prevedere lo tsunami.

Fonte: Studiocelentano.it