Questo sito contribuisce alla audience di

Ultimi interventi

« precedenti 10
  • Buone maniere al tempio.

    Chi ha l'opportunità di viaggiare per il Giappone, sicuramente, prima o poi farà tappa a qualche santuario o tempio. L'architettura unica, l'atmosfera mistica e la curiosità per il nuovo, spesso, faranno dimenticare che ci troviamo davanti non solo ad un'opera storica unica e meravigliosa, ma che principalmente ci troviamo davanti ad un luogo di culto dove migliaia di fedeli si recano per pregare e trovare un po' di conforto.

  • Proverbi giapponesi parte 2.

    Ho notato che l'ultimo intervento sui proverbi giapponesi ha riscosso parecchio successo. Per accontentare coloro i quali sono rimasti soddisfatti dell'intervento sui proverbi giapponesi, ho pensato di riportarne ancora qualcun'altro con tanto, ove è possibile, di raffronto con i nostri proverbi.

  • Proverbi giapponesi.

    In tutte le culture si tramandano miti, leggende, fiabe e... proverbi. Diamo un'occhiatina a ciò che offre il panorama nipponico ricordando che, purtroppo, molto spesso le traduzioni (anche se fatte bene) fanno un po' perdere il gusto "genuino" delle cose.

  • L'estate e l'abbigliamento.

    In Giappone, si sà, l'estate è davvero molto calda ed umida ed anche se la moda occidentale è comoda ed offre sempre una grande varietà di articoli per ogni occasione, talvolta tornare alle vecchie maniere può essere vantaggioso.

  • Prima colazione... all'americana!

    La prima colazione tradizionale giapponese, per noi italiani, è davvero troppo abbondante ed aquivale letteralmente ad un pasto vero e proprio. Vediamo invece come è composta la prima colazione "all'americana" più diffusa tra le famiglie "occidentalizzate".

  • Le bambole Kokeshi

    Chiunque si rechi in Giappone e ne voglia portare via un pezzettino non potrà fare a meno di stupirsi di vedere che i souvenir davvero non mancano. Ce ne sono per tutti i gusti, ma l’oggetto più “prezioso” e forse meglio rappresentante la cultura nipponica è la bambola.