Questo sito contribuisce alla audience di

JNDI

Cosa è e a cosa serve JNDI?

JNDI è acronimo di Java Naming and Directory Interface. All’interno di un Application Server (e anche in applicazioni non necessariamente web). Tutte le operazioni fondamentali che si possono compiere in un Application Server possono essere rimappate utilizzando JNDI.
Elenchiamo alcune delle principali operazioni che normalmente vengono compiute:

Transazioni (UserTransaction & TransactionManager)
Pool di Connessioni ai Database (Datasource)
Pool di Connessioni Transazionali ai Database (XADatasource)
Connettersi a JMS e utilizzare Queue e/o Topic
Connettersi ad un EJB
Sicurezza Con JNDI si possono rimappare tutti i percorsi fisici a cui è necessario puntare, in una sorta di tabella chiave-valore, una specie di HashTable, che rende facilmente configurabile, e quindi portabile, la nostra applicazione.
Per maggiori informazioni ed esempi vi invito caldamente a visitare i link correlati. In particolare nel primo link è mostrato come accedere a JNDI in un Application Server Bea Weblogic.

Le categorie della guida

Argomenti

Ultimi interventi

Vedi tutti