Questo sito contribuisce alla audience di

La Juve contro Collina!

Lazio-Juve 4-1 grazie a Collina! Non scherziamo..... - Intervento di Emanuele Guida Arbitri

Quest’anno si può dire che la sorte stia giocando brutti scherzi a Collina! Qualche tempo fa per Perugia-Juventus il nome che venne fuori dall’urna fu quello del viareggino che fu bravo a spazzare via ogni polemica con una grande prestazione.

Stavolta il sorteggio lo chiama a dirigere Lazio-Juventus rispettivamente prima e seconda dello scorso campionato. Quello che è stato definito “arbitro del campionato (99/00)” per aver deciso di far riprendere la gara di Perugia dopo un’ora di pausa per la pioggia, è chiamato questa volta a dirigere la gara che potrebbe escludere dalla volata per lo scudetto una delle due contendenti o forse entrambe. Il clima che lo aspetta non è certo dei migliori perchè sicuramente la Juve lo aspetta al varco. Ovviamente prima della partita nessuno lo critica, ma…

…la Lazio vince! Ecco allora che questa sconfitta porta a galla vecchi malumori che non permettono di accettare neanche un sonoro 4-1. La decisione contestata è l’espulsione di Davids per doppia ammonizione che ha costretto la Juventus a giocare in 10 per oltre 30 minuti. La decisione viene definita dai bianconeri “esagerata”. Chiaro, l’obiettività non fa parte del mondo del calcio. Infatti basterebbe considerare solo due cose per scagionare Collina. La prima è che Davids, giocatore peraltro correttissimo, punta molto sull’aggressività che lo porta a commettere un gran numero di falli. Tale comportamento reiterato può indurre l’arbitro ad estrarre il cartellino. Davids è il giocatore di rottura della Juventus e questo ruolo fa si che egli rischi spesso di incorrere in qualche cartellino. Insomma, nulla di scandaloso nella decisione di Collina. La seconda considerazione è che in ogni caso, al momento dell’espulsione la Lazio era già in vantaggio per 2 a 0. Colpa anche questa di Collina?

Fatte queste premesse viene naturale pensare che la reazione esagerata degli Juventini non può che essere frutto di vecchi rancori. Insomma Perugia-Juventus dello scorso campionato non è ancora dimenticata. Altrimenti un giocatore come Davids non avrebbe mai detto che “un arbitro così fa venire voglia di smettere con il calcio”. Per favore, siamo obiettivi ed affermiamo: “ce ne fossero 100 arbitri come Collina!”.

Questo episodio in ogni caso conferma ancora una volta tutti i limiti del sorteggio. Un designatore (vero) non avrebbe mai scelto Collina per Lazio-Juventus per evitare tutte queste discussioni che erano prevedibili. Il caso invece non guarda in faccia nessuno. Bisogna però aggiungere una cosa. I due designatori (per modo di dire), Bergamo e Pairetto, non potevano evitare di mettere Collina nella griglia di quella partita? Perchè sfidare la sorte un’altra volta dopo Perugia-Juventus? Collina è stato più forte del sorteggio una volta ma la seconda era troppo anche per lui. Soprattutto nel calcio di oggi che non ha rispetto neanche per i migliori.

Ti consiglio anche….

bgcolor="#dddddd">


align="left" title="Emanuele - ARBITRI" alt="">
Emanuele

la tua Guida in
ARBITRI

Ultimi interventi

Vedi tutti