Questo sito contribuisce alla audience di

Omaggio a Peppino Prisco

Colto da un infarto il più simpatico tifoso dell'Inter
Peppino Prisco[12/12/2001]
- E’ morto nella notte di martedì colto da un infarto poche ore dopo
avere compito i suoi 80 anni. Mi sembra doveroso un omaggio al Vice
presidente dell’Inter Peppino Prisco, uno dei pochi uomini genuini
di questo nostro calcio.

Proprio domenica nel corso della trasmissione televisiva
Controcampo aveva ironizzato sulla morte come se sapesse che stava per
giungere il suo momento.

E’ morto con la doppia gioia nel cuore: quella di vedere
la sua Inter prima in classifica, e quella di vedere nuovamente in campo
il suo beniamino Ronaldo ritornare al gol.

E si perchè per lui Ronaldo era come un figlio, tanto
da tenere la sua foto nel portafoglio insieme a quelle dei suoi familiari.

Personaggio ironico, mai volgare, di lui come tifosi
Juventini ricordiamo i continui simpatici battibecchi televisivi con
Mughini.

Ciao Peppino, tutti i veri sportivi ti ricorderanno con
piacere.

Ultimi interventi

Vedi tutti