Questo sito contribuisce alla audience di

La storia della Juve: Paolo Rossi

Paolo Rossi, per tutti Pablito, è per tutti l’uomo del Mundial 1982: fu capocannoniere con sei gol e Pallone d’Oro. Un risultato che gli ha permesso di occupare la quarantaduesima posizione [...]

Paolo Rossi, per tutti Pablito, è per tutti l’uomo del Mundial 1982: fu capocannoniere con sei gol e Pallone d’Oro. Un risultato che gli ha permesso di occupare la quarantaduesima posizione nella classifica dei migliori calciatori del Ventesimo secolo pubblicata dalla rivista “World Soccer”.

Nella Juve ha giocato a due riprese: tra il 1973 ed il 1975 - era giovanissimo e totalizzò tre presenze senza segnare gol -, e soprattutto tra il 1981 ed il 1985, con 83 presenze e 24 reti segnate. In questi quattro anni ha vinto praticamente tutto: 2 scudetti, 1 Coppa Italia, 1 Coppa Campioni, 1 Coppa delle Coppe ed 1 Supercoppa. Nel 1985-1986 finì nel Milan, ma era già in fase calante - Boniperti ancora una volta aveva visto giusto.

Ultimi interventi

Vedi tutti