Questo sito contribuisce alla audience di

Pesca d'altura.....

Il fascino dell'Oceano Indiano, l'avventura là dove il mare è più blù....

in barca con.... il barracuda
L’Oceano Indiano al suo incontro con la costa kenyota è uno spettacolo da non perdere! Le maree che periodicamente mutano lo scenario, sempre fantastico: ora con le onde che si adagiano sulla battigia, poi lasciando libero un buon tratto della barriera corallina, con le onde che s’infrangono sul reef.
Al di là del reef il mare aperto, la maestosità dell’Oceano, colori intensi che cambiano al cambiare della profondità, man mano che ci si allontana dalla costa. L’emozione della pesca d’altura, lì dove non si scorge più la terraferma, dove le onde talvolta, danno la sensazione di stare sulle montagne russe; è qualcosa che faccio volentieri ogni qualvolta mi si presenta l’occasione.
Boat
Malindi. Sveglia all’alba, ed è gia uno spettacolo; la marea è quella giusta per poter oltrepassare il primo dei tre reef che delimitano e proteggono la spiaggia dal mare aperto. Per superare il primo, il capitano della barca cerca un punto ben preciso della barriera corallina per evitare di “toccare”. Man mano che ci allontaniamo dalla terraferma il mare assume diverse intensità di colore, cambiano i profumi e ……l’altezza delle onde! C’è mare grosso e quando arriviamo in zona di pesca sembra d’essere alle montagne russe. Siamo esattamente al largo della spiaggia di Watamu, uno dei posti più pescosi del Kenya, dove è possibile trovare una enorme varietà e quantità di pesci. Durante il viaggio i Delfini ci hanno fatto buona compagnia “svolazzando” tra le onde, ma abbiamo avvistato anche qualche Marlin e Pesce Vela. Siamo nel mese di Gennaio, soffia il monsone Kaskasi, il miglior periodo per la pesca d’altura da queste parti, in particolare per i Marlin, ma anche i Barracuda e gli Squali sono numerosi. Rallentiamo l’andatura e incominciamo a calare le lenze, due laterali alla barca e una centrale. Il seggiolino posto a poppa è pronto qualora dovesse abboccare qualche pesce dalle dimensioni interessanti e quindi occorrerà un punto fermo d’appoggio. Incredibile! dopo alcuni minuti le lenze laterali già “tirano”, sono dei tonnetti di 4/5 Kg., li utilizzeremo come esca per le grosse prede. Continuamo a portar su tonni di varia grandezza, ma anche dei barracuda di 30/40 Kg. Ad un certo punto la lenza centrale tira fino a far curvare la canna, è un Blu Marlin dalle dimensioni enormi (sicuramente oltre i cento Kg.), John mi posiziona la canna sul seggiolino, nello stesso tempo diamo lenza; bisogna cercare di stancare il pesce prima di provare a issarlo a bordo, un lavoro che può richiedere anche mezz’ora. Sembava quasi fatta, il Marlin era oramai vicino alla barca pronto per essere portato sù, ma con un ultimo guizzo è riuscito a strappare l’amo, disperdendosi nelle altissime onde dell’Oceano: ho avuto troppa fretta di tirarlo a bordo!! Nella stessa giornata abbiamo avuto a che fare anche con qualche Squalo, che puntualmente si faceva fuori l’esca prima di riuscire a divincolarsi. Comunque la mattinata è stata abbastanza positiva e piena di emozioni che, fuse con la stanchezza, ti danno un senso di appagamento totale.Fish
L’Oceano Indiano bagna le coste del kenya per circa 550 Km., offrendo una fauna marina ricchissima sia per quantità che per varietà. I punti più importanti per la pesca d’altura sono Malindi/Watamu, Kilifi, Pemba Channel e Shimoni. Le specie di pesci che si possono trovare sono : Marlin (blù, nero, striato), Barracuda, Wahoo, King fish, Tonno pinna gialla, Dorado, Pesce spada, Sailfish, Big Trevally e Squali (mako, tigre e martello).


Riccardo Sturla AvogradiA proposito degli squali, ci tengo a evidenziare un sito segnalatomi da un pilota aereo che quando non vola s’inabissa nelle profondità dell’oceano per incontrare e studiare gli squali, lui gli fà rilassare!! Praticamente viene sfatato l’assioma che gli squali sono dei ferocissimi animali pronti a sbranare l’uomo……
Visitate il sito della “Shark Academy” di Durban - South Africa.

Alla fine di tutto l’importante è che alla sera ci si possa fare una bella mangiata di pesce fresco innaffiato da del buon vino……..

Ultimi interventi

Vedi tutti

Link correlati