Questo sito contribuisce alla audience di

Serena Williams secondary school

La numero 2 del tennis mondiale apre una scuola sportiva in Kenya: "Dedicata ai bambini"

in visita al centro sportivo. Nairobi
Serena Williams è arrivata a Nairobi, accompagnata dalla madre e la sorella, la sera di giovedì 13 novembre. Nei suoi tre giorni di tour ha ufficialmente aperto la scuola che porta il suo nome e costruita grazie ai suoi finanziamenti umanitari, nel distretto di Makueni. La scuola è completata dalle sale d’informatica offerte dalla Hevlett Packard. E’ il suo primo progetto umanitario in Kenya, e ha precisato che non sarà l’ultimo.
Serena Williams ha poi visitato la “Sadili Oval sport club“, dove ha giocato a tennis con alcuni giovani tennisti del posto. Duante la sua visita ha inoltre incontrato il primo ministro Raila Ondiga che l’ha invitata a fare un discorso durante la cerimonia d’inaugurazione della scuola. Nel suo discorso Serena ha detto : “It is an honor to visit and open a school in Kenya. Education is important and its what led to Barack Obama being the president of United States of America and actually having his father come from Kenya“. (”E’ un onore per me visitare ed aprire una scuola in kenya. L’educazione scolastica è importante, è ciò che ha condotto Barack Obama a divenire il presidente degli Stati Uniti, avendo il padre che viene dal Kenya”)

Ultimi interventi

Vedi tutti