Questo sito contribuisce alla audience di

Ultimi interventi

prossimi 10 »
  • Spartaco nella recente interpretazione TV, Blood and sand (Sangue e arena)

    E' in fase di programmazione una serie televisiva incentrata sul personaggio SPARTACO, che prima ancora dell'uscita ufficiale nei vari paesi, sta suscitando varie perplessità. Il quotidiano Britannico TELEGRAPH ha pubblicato il 21 Maggio scorso un ottimo servizio a cura di un esperto di storia Romana, Harry Sidebottom, che fa il punto sulla questione, con giudizi e osservazioni molto pertinenti, guidando il lettore su un terreno quanto mai scabroso, quello della storia di Roma, che spesso ha visto degli svarioni e delle interpretazioni molto arbitrarie. La nuova serie televisiva "Spartacus" è piena di scene sensazionali, ma è in grado di affrontare un severo giudizio storico? Sì, risponde il docente di materie classiche Harry Sidebottom, a parte un settore alquanto delicato. E ce ne dà la dimostrazione. La cosa strana, in verità, è che il personaggio Spartaco ha sempre suscitato polemiche e contestazioni in passato. Chissà perché...

  • La morte di Cesare su Youtube e al cinema

    Siamo in Marzo, il mese in cui ricorre un evento del passato, l'assassinio di Cesare, che pose fine a quella che venne definita dallo storico Syme, LA RIVOLUZIONE ROMANA, avviata proprio dal discusso ma sempre celebrato e imitato personaggio chiave della storia di Roma. Ritengo di aver fatto una ricerca che sarà apprezzata da tutti gli interessati al nostro passato. Sono filmati che si riferiscono alla morte di Cesare, in varie interpretazioni.

  • Last days of Pompeii (Gli ultimi giorni di Pompei)

    L'eruzione del vesuvio che nel 79 d.C. seppellì sotto una valanga di cenere, fango e lapilli una delle aree più popolose e più ricche della Campania, viene ricordata come una delle catastrofi più dannose che siano mai avvenute sul nostro pianeta. Pompei è rimasta la città simbolo di questo luttuoso evento del passato, al quale, però, se ne sono aggiunti altri in tempi a noi più vicini, tutti indicati da appositi link.

  • Riflessioni di Roman Polanski sul suo prossimo film

    Già da tempo si sa che il regista Roman Polanski, recente vincitore di un premio Oscar, ha in lavorazione un film storico ambientato a Pompei. Polanski durante un festival di film per bambini ha fatto delle interessanti anticipazioni che chiariscono le sue idee sul mondo antico e in particolare sulla civiltà romana. Il notiziario internazionale ANSA.IT ce ne dà un ampio resoconto.

  • Cesare, personaggio storico sempre attuale

    Cesare è senza dubbio uno dei personaggi storici che è rimasto ancora attuale, nonostante gli anni, tanto che libri, film, documentari e quant'altro la produzione mondiale immette nei vari canali commerciali, suscita attenzione e interesse non solo negli studiosi di professione, ma anche nella grande massa. Lo dimostra questa realizzazione di una organizzazione americana, la Ancient World Wonders Production, che ha messo in rete un importante documentario storico, una ricostruzione della vita e dell'attività militare, politica e diciamo anche letteraria (vedi il BELLUM GALLICUM) di Giulio Cesare. E' un documentario davvero eccezionale anche per la cura posta dall'organizzazione nella scelta dei link che riportano direttamente a oltre 20 brani teatrali o filmati che hanno Cesare come soggetto. C'è persino una rappresentazione della morte di Cesare recitata da attori cinesi...in cinese, ovviamente!

  • CAESAR IV, un video-gioco che aiuta a comprendere la storia?

    Può un video-gioco aiutare i ragazzi a comprendere i fatti e i personaggi della storia? Ovviamente per esprimere un giudizio obiettivo bisognerebbe seguire da vicino questo video-gioco, che esce in edizione rinnovata soprattutto nella grafica e negli effetti speciali. Le premesse, a quanto ci dice la presentazione ufficiale del produttore, sono davvero buone ed entusiasmanti. Ai giovani la risposta; al produttore cosa andrà? Chissà...

  • ROMA, un colossal alla Tinto Brass?

    Il "colossal" ROMA, man mano che le puntate vanno avanti, si sta rivelando un grosso miscuglio di storia e fiction, cioé una intelaiatura storica nella quale sono inserite vicende e personaggi di pura invenzione. Non mancano addirittura scene fortemente hard tanto da far pensare alla mano di uno specialista quale Tinto Brass, regista famoso per questo genere di rappresentazioni cinematografiche.

  • ROMA, un grandioso affresco di storia romana in televisione

    Un grandioso affresco di storia romana in televisione su RAIdue ogni venerdi, a partire dal 17 marzo. La RAI ha dato inizio ad una ricostruzione storica in sei puntate di un periodo davvero cruciale della storia romana, quello della presa del potere da parte di Cesare che scardinerà la costituzione vecchia di 500 anni, imponendo di fatto la monarchia che i Romani avevano sempre considerato il periodo più triste della loro storia. Questa ricostruzione si presenta con tutte le carte in regola per essere una vera pagina di storia, fedele e rispettosa della realtà dei fatti e dei personaggi che presero parte agli eventi.

  • Una pagina di storia romana rivissuta in Giordania

    Nell'antica città giordana di Jerash, ricca di reperti archeologici di epoca romana, si è svolto recentemente un grandioso spettacolo nell'ippodromo, con corse di bighe e scontri di gladiatori, facendo rivivere una pagina di storia con grande realismo. Il mito della grandezza romana resiste ancora, intramontabile.

  • NUNTII LATINI critica il colossal TROY

    Nonostante la presenza di attori di grido, quali Brad Pitt, Peter O'Toole ed altri, il colossal TROY presenta grossi errori, travisamenti ed altre libertà di interpretazione, che contrastano con il racconto omerico. Le note, ovviamente, sono in latino.