Questo sito contribuisce alla audience di

Ultimi interventi

« precedenti 10 | prossimi 10 »
  • Vitia virumque cano .... "bunga bunga"

    Vitia virumque cano .... "bunga bunga"

  • Cinque giornate internazionali di studio a Napoli

    Cinque giornate internazionali di studio in programma a Napoli e Benevento dal 10 al 14 novembre 2010. Il titolo degli incontri di alto livello è "Auctor et auctoritas in Latinis Medii Aevi litteris". Eccezionale è il numero dei relatori che saranno presenti alle cinque giornate di studio. Qui vi diamo i nomi dei relatori e i titoli specifici delle relazioni, indicati giorno per giorno.

  • Sarkozy legem de pensionibus in Francogallia reformat

    "Francogallia legem de pensionibus reformat". E' il titolo del recente servizio di EPHEMERIS sul cambiamento della legge sulle pensioni voluto dal presidente rancese Sarkozy, che ha provocato violente manifestazioni di protesta in Francia. In questa occasione EPHEMERIS non poteva rimanere in disparte, ignorando una situazione così drammatica, che per di più dura già da parecchi giorni con gravi disagi per tutta la popolazione.

  • Il latino nella scuola elementare

    Il latino introdotto nella scuola elementare? Sì, assolutamente vero, ma nell'istituto diretto dalla moglie di Bossi. Non è uno scherzo, basta leggersi le recentissime comunicazioni ufficiali del ministero P.I. per trovare il testo del decreto con cui viene concesso un congruo finanziamento per questa iniziativa.

  • I tesori della Lucania

    I tesori dei villaggi Lucani sono esposti e illustrati in un servizio di EPHEMERIS, in lingua latina ovviamente. Come si vede EPHEMERIS non esita a dare vita e voce anche ad argomenti di carattere geografico, ma che ben si inseriscono nel contesto culturale di SuperEva.

  • Perché studiare il Latino?

    Perché studiare il Latino? Una domanda che da decenni è ripetuta da generazioni di studenti che non riescono a capire le ragioni per cui questa lingua viene studiata nelle scuole italiane e straniere, nonostante il fatto che la lingua non sia più parlata dal popolo. Insomma si perpetua la convinzione che si tratti di una lingua "morta", usata soltanto dalla Chiesa e dai suoi rappresentanti. Eppure i motivi per cui il Latino viene studiato sono tanti e peraltro molto validi. Ne parla con testimonianze e documenti ineccepibili N.S. Gill, che cura da anni la rubrica ANCIENT HISTORY di ABOUT.COM.

  • E quindi uscimmo a riveder le stelle

    L'uscita dei minatori in Cile dal fondo della miniera dopo oltre due mesi di permanenza nelle viscere della terra ha fatto ripensare ai famosi versi di Dante con cui conclude il suo viaggio nel canto XXXIV dell'Inferno: "E quindi uscimmo a riveder le stelle". Un'esperienza realmente vissuta che è stata anticipata 7 secoli fa dalla fantasia di un poeta. Straordinaria davvero!

  • Research seminars, 2010-2011, DURHAM University

    Research seminars 2010-2011, DURHAM UNIVERSITY, Dipartimento di Materie Classiche e Storia Antica. Programma completo relativo a 22 settimane di incontri ad alto livello dal 14 ottobre 2010 al 12 maggio 2011 su temi che riguardano varie problematiche del mondo Romano. Questa ricca serie di incontri di studio sarà aperta dal prof. Federico Santangelo della Università di Newcastle e proseguirà con le relazioni di docenti provenienti da varie università europee.

  • Incarico a tempo indeterminato di Letteratura Latina in USA

    L'Università di Urbana, Illinois, mette a disposizione degli interessati in possesso dei necessari requisiti, una cattedra di Letteratura Latina a partire dall'agosto 2011. Qui in allegato troverete il testo originale, senza però la traduzione, come vorrebbe la direzione di SuperEva/Blogo. E i motivi li troverete nel commento che segue il testo.

  • Google pronto a tradurre tutti i testi dal Latino nella lingua nazionale?

    Google si dichiara pronto a tradurre i testi dal Latino nella lingua nazionale. Una bella notizia per tutti gli studenti, se fosse vero. Vogliamo provare?