Questo sito contribuisce alla audience di

Manuali di Vita e civiltà Romana

Recensione del saggio storico del Carcopino: Vita quotidiana a Roma all'apogeo dell'Impero

Come vi ho annunciato nella mia NEWSLETTER, ho acquistato di recente in una delle più importanti librerie di Milano, cioè le MESSAGGERIE MUSICALI, un testo in edizione economica, ma molto ben curato, e per di più ad un costo estremamente basso, appena 15.000 lire, con lo sconto particolare del 20% in occasione di una campagna promozionale di questi giorni.
Si tratta di un testo fondamentale per chiunque voglia addentrarsi nella vita politica, sociale, religiosa, economica, familiare della antica Roma, per conoscere dettagli importantissimi che non è possibile reperire nei normali testi e manuali scolastici, anche di un certo livello.

Grazie ad uno stile asciutto, chiaro e avvincente nella esposizione dei fatti, alieno da quelle prese di posizione di tipo cattedratico, che sono una caratteristica comune a gran parte dei saggi storici, che pure vanno per la maggiore, l’opera del Carcopino a buon diritto si è conquistato una lunga e solida fama di testo fondamentale per la conoscenza della vita quotidiana a Roma.

La prima edizione infatti risale al 1939, e pur immutata nella sua impostazione originaria, conserva un fascino e un valore di tutto rispetto nonostante il trascorrere degli anni. Parecchie cose sono cambiate nel frattempo, alcune interpretazioni e vari giudizi hanno perso la loro credibilità in seguito agli studi più recenti, che hanno gettato nuova luce su fatti, personaggi, avvenimenti della antica Roma.

Tuttavia, come validamente chiarisce nella sua presentazione il prof. E. Lepore, nonché mio docente di Storia Romana presso l’Università di Bari, molti anni fa, resta immutato il quadro d’insieme che Carcopino ci presentò oltre 50 anni fa, e soprattutto resta valido il suo metodo di indagine personalissimo e accattivante, uno degli elementi fondamentali del successo internazionale riservato a questa opera dell’illustre storico, Accademico di Francia.

Basterà scorrere la bibliografia di un qualsiasi manuale di storia Romana, per ritrovare invariabilmente citato questo nome e questa sua opera. Ciò significa che si tratta di un opera di valore eccezionale, come eccezionale è l’autore. In breve, un testo che è una guida preziosa, un punto di riferimento fondamentale per lo studio della storia Romana.

Vittorio Todisco