La storia romana spiegata a ragazzi di IV elementare

E' possibile interessare ragazzi di una IV elementare alla civiltà romana? La risposta è affermativa, e la prova documentata ce la offre un sito di ottima fattura, organizzato dalla Bibliolab, che peraltro ha messo in rete un numero consistente di scuole elementari e medie dell'Astigiano. I risultati sono molto incoraggianti.

Civiltà romana

La civiltà romana spiegata a ragazzi di IV elementare
Ho scoperto un sito davvero eccezionale, realizzato dalla Bibliolab, organizzazione che si interessa di
reti in ambiente scolastico, in una scuola elementare in provincia di
Asti. Fa sempre piacere scoprire dei siti che “funzionano” seriamente e con dei risultati di tutto rispetto. Io l’ho trovato per caso in rete, e mi ha colpito
per la sua realizzazione che si può definire assolutamente
professionale, sotto la direzione di un attivo webmaster della
BIBLIOLAB.

Il sito si presenta con una grafica semplice, senza fronzoli e senza
indulgere ai vari artifici informatici per ottenere effetti strabilianti: la
essenzialità e la semplicità sono gli ingredienti fondamentali di questo sito,
che può benissimo aspirare al titolo di “modello” per tutta una serie di
esperimenti scolastici di analogo livello. Entrando in uno di questi percorsi
storici, realizzati da una classe di IV elementare, sotto la guida di un docente
dello stesso istituto, si nota immediatamente la razionalità del progetto alla
base del percorso: la civiltà romana vista e studiata attraverso le abitazioni.
In pratica si è voluto avvicinare i ragazzi alla vita pratica degli antichi
Romani, entrando nelle loro case, studiandone le caratteristiche fondamentali, sia nelle case dei plebei, della massa, cioè, sia in quelle dei nobili patrizi.

I ragazzi quindi si sono resi conto con immediatezza della struttura delle
abitazioni, grazie a disegni molto realistici e dettagliati, presentati con il programma PowerPoint. Ecco, quindi, con grande evidenza, le caratteristiche “insulae” romane, cioè le case popolari, a confronto con le “domus” dei ricchi.

Accanto a “insulae” e “domus”, non poteva mancare la presenza delle famose “Villae”, dalla più semplice alla più fastosa fra quelle trasmesseci dalla storia di tanti illustri personaggi romani.

Questo percorso, tuttavia, non esaurisce il materiale messo a disposizione dei ragazzi, che possono attingere ad una ricca biblioteca continuamente arricchita con il contributo di ospiti e collaboratori attivissimi. Ecco, dunque la grande novità del sito, cioè la possibilità di un aggiornamento continuo, che impedisce il declino più o meno rapido, sorte comune
a molti siti anche di grande nome. Tutto il segreto di questo sito è racchiuso,
come dicevo, nella semplicità estrema dei link e dei richiami contenuti nel
menu: pochi, semplici ma estremamente efficienti. Un sito da tener presente, perché le nostre scuole ne potrebbero ricavare vantaggi notevoli.
Del resto ne ha capito subito l’importanza il nostro ministero dell’educazione, concedendo il suo appoggio con un finanziamento adeguato.

Fra i numerosi percorsi didattici proposti dal sito, eccone uno molto interessante, che è quello che mi ha attratto particolarmente, perché ci propone, fra le tante disponibili, una lezione di storia romana:
le abitazioni dei Romani nella sezioneLaboratorio di storia: materiali didattici, lezioni”. Vi sono varie risorse o percorsi didattici disponibili; oltre quelli per le scuole elementari, infatti si trovano percorsi e materiali didattici anche per le scuole medie.

Ecco, dunque, il vantaggio di aver raccolto varie scuole in rete.

Commenti dei lettori

(Inserisci un commento - Nascondi commenti anonimi)
  • pippi calzelunghe 10

    15 Jun 2009 - 10:38 - #1
    0 punti
    Up Down

    questo sito è molto istruttivo per noi ragazzi di 4 elementare perchè insegna ad amare ed a conoscere la storia della roma cambiata x noi. COMPLIMENTI VIVISSIMI BACI BACI pippi calzelunghe 10

Iolowcost

Una vita a basso costo?

Visita subito il nostro portale!