Questo sito contribuisce alla audience di

NEWSLETTER Videolezioni per gli studenti con debiti formativi

Sono in rete le prime sei lezioni di test su TVscuola.it, il contenitore di lezioni a video per il recupero dei debiti scolastici nelle medie superiori. I professori interessati a partecipare al progetto possono farlo gratuitamente e contribuire al successo scolastico delle nuove generazioni dei nativi digitali.

lezione_online

TVscuola.it, videolezioni per il recupero dei debiti scolastici
20 Giugno 2009

Chi ci crede batta un colpo! Ovvero la scuola italiana può uscire dallo spazio delle aule e presentare a tutti gli studenti delle superiori i video con gli argomenti principali che la mattina i professori insegnano in classe. Dopo le polemiche dell’anno scorso sui video degli studenti su YouTube, i professori stanno preparando i video per rispondere agli studenti con le loro stesse armi. Per ora sono in linea solo le prime sei lezioni di diritto relative alla prima classe del biennio delle superiori ma è previsto l’allargamento a matematica, italiano, fisica, chimica, scienze, storia e storia dell’arte, economia aziendale, latino e greco. Restano fuori solo le lingue straniere che possono già contare su numerose risorse nel Web. A partire da oggi e fino all’inizio dell’anno scolastico 2009-2010 si attendono le risposte dei professori che vedono nell’iniziativa un ulteriore modalità per incrementare le chance di recuperare i propri studenti anche con i lezioni su Internet. Con i primi mesi del 2010 è prevista la presentazione ufficiale del sito agli studenti e la sua messa a regime. Le riprese sono realizzate con la tecnica delle previsioni del tempo ovvero davanti ad uno schermo neutro e poi ogni professore può accompagnare i suoi argomenti con immagini, suoni, filmati, materiale scritto, con il solo limite della creatività didattica.

Come Educity.it e Saladocenti.it, Tvscuola.it è ideato da Marco Gius, trentino trapiantato a Firenze, docente di Diritto con un passato da pioniere dell’editoria elettronica: vent’anni fa sviluppò la prima collana di libri del Sole 24 Ore con floppy disk allegato (tra cui la Guida Pratica ai Calcoli Finanziari), mentre negli anni Novanta lanciò la prima collana con ipertesti e immagini Pixel Art.

=================

COMMENTO:

Come si vede la nostra scuola, e non soltanto quella italiana, ma la scuola di tutto il mondo occidentale sta subendo una lenta e inarrestabile evoluzione di cui volenti o nolenti, tutti dobbiamo prendere atto. Come giustamente dichiara il prof. Marco Gius, docente di Diritto, ci stanno venendo degli spunti e suggerimenti di innovazione dal basso, ovvero dagli studenti. E non possiamo fermarci a guardare il fiume che scorre, ma immetterci anche noi docenti in questo stesso fiume perché solo così il fenomeno diventa controllabile. Insomma, se ci mettiamo sulla sponda e guardiamo quello che sta avvenendo, non possiamo intervenire e cambiare il orso degli avvenimenti.

Questo è il senso della storia. Senso che è ben chiaro a chi ha avuto l’idea di preparare queste lezioni, anzi videolezioni per gli studenti deficitari, ovvero chi ha dei debiti scolastici che deve eliminare, cioè saldare con delle lezioni extra fornite direttamente online. E’, in fondo, l’idea che avevo avuto anni fa quando creai una mailing list di latino su YAHOO.COM, idea purtroppo fallita o naufragata per colpa dei soliti hacker, cioè gli impiccioni, gli intrusi che si divertono a fare danni su Internet, solo per la soddisfazione di annullare il lavoro altrui.

Bando agli scherzi, qui c’è una encomiabile iniziativa per andare incontro ai giovani che, purtroppo, hanno accumulato dei debiti (si chiamano debiti, ora, quelle che ai nostri tempi erano "insufficienze"), con delle lezioni di esperti nelle varie materie curriculari: italiano, latino, matematica, storia, filosofia, scienze ecc. Qui c’un campione di lezione offerto dall’autore dell’idea, appunto il prof. Marco Gius, docente di Diritto e autore di varie iniziative didattiche.