Questo sito contribuisce alla audience di

Ultimi interventi

« precedenti 10 | prossimi 10 »
  • L'Italia vista dagli stranieri, opinioni dei giornali sui Beni Culturali

    Che ne pensano gli stranieri sulla situazione dei Beni Culturali in Italia? Ecco una ricchissima raccolta segnalata dal collega David Meadows dal Canada.

  • Ostia Porta Marina, summerschool field 2011

    Ostia Porta Marina, summerschool field 2011, con il sottotitolo "Can You See Yourself Saving Rome? " è una iniziativa culturale finanziata dalla AIRC, The American Institute for Roman Culture.

  • De humanis iuribus in Sinis

    De umanis iuribus in Sinis, un servizio di EPHEMERIS su un problema attualissimo, quello dei diritti umani fondamentali, attualmente tuttora violato in Cina, un paese che, se da una parte dimostra una grande vitalità dal punto di vista economico, al punto da competere con le maggiori potenze del mondo, sembra non tener conto che vi sono dei diritti umani molto importanti che non possono essere ignorati o trascurati come in passato.

  • De universitatibus ferventibus italicis

    Universitari in rivolta in tutte le sedi del nostro paese contro la proposta di legge del ministro Gelmini che apporterebbe cambiamenti non condivisi da tutti, docenti e studenti. In sostanza i benefici non sarebbero del tutto proporzionati ai tagli ed ai problemi rimasti immutati e persino cresciuti enormemente per gli studenti delle università statali. Anche se la proposta è stata approvata nella votazione della camera, rimane l'interrogativo del senato. E non è detta l'ultima parola per il futuro, a quanto pare. EPHEMERIS prende nota di quanto sta succedendo in Italia e riferisce con grande obiettività.

  • Nonne Pompeii servandi sunt?

    Nonne Pompeii servandi sunt? Questo l'interrogativo che EPHEMERIS, il noto notiziario latino si pone l'indomani del crollo della Casa del Gladiatore che ha prodotto un'ondata di stupore e indignazione nel mondo della cultura.

  • Riaperto al pubblico il più grande tempio di Roma dopo un restauro di 30 anni

    Riapre il più grande tempio di Roma, quello dedicato a Venere e a Roma, dopo un restauro durato 30 anni. Indubbiamente una risposta alle critiche scoppiate subito dopo il crollo di un famoso monumento di Pompei, la Casa del Gladiatore. La notizia è stata diffusa da ANSA.IT in lingua inglese del 12 novembre 2010.

  • Vitia virumque cano .... "bunga bunga"

    Vitia virumque cano .... "bunga bunga"

  • Cinque giornate internazionali di studio a Napoli

    Cinque giornate internazionali di studio in programma a Napoli e Benevento dal 10 al 14 novembre 2010. Il titolo degli incontri di alto livello è "Auctor et auctoritas in Latinis Medii Aevi litteris". Eccezionale è il numero dei relatori che saranno presenti alle cinque giornate di studio. Qui vi diamo i nomi dei relatori e i titoli specifici delle relazioni, indicati giorno per giorno.

  • Roman Republic Network, un sito tutto da scoprire

    Roman Republic Network, un sito sponsorizzato da Google, che si presenta con un programma davvero ambizioso, cioè quello di riunire tutti gli studiosi interessati al mondo Romano, per uno scambio di idee, opinioni, progetti e quanta'altro. In effetti a giudicare dall'archivio presente nel sito, sono stati preannunciati molti eventi culturali di grande interesse, cos+ì come altri già realizzati con successo. Ben vengano, dunque, iniziative del genere, per dare maggiore spazio e vita agli studi sul mondo antico e, per quanto riguarda questa rubrica in particolare, lo studio del mondo Romano che ancora ha tanto da dirci e raccontarci.

  • Sarkozy legem de pensionibus in Francogallia reformat

    "Francogallia legem de pensionibus reformat". E' il titolo del recente servizio di EPHEMERIS sul cambiamento della legge sulle pensioni voluto dal presidente rancese Sarkozy, che ha provocato violente manifestazioni di protesta in Francia. In questa occasione EPHEMERIS non poteva rimanere in disparte, ignorando una situazione così drammatica, che per di più dura già da parecchi giorni con gravi disagi per tutta la popolazione.