Questo sito contribuisce alla audience di

Ultimi interventi

prossimi 10 »
  • Storia Romana in un sito molto articolato

    Un sito di Storia che parte dalla preistoria fino alla caduta dell'Impero Romano. Un ampio periodo storico articolato in schede che sviluppano in modo critico i principali problemi delle varie epoche, non trascurando aspetti sociali, come per es. la condizione femminile a Roma, non sempre presenti nei testi di storia. Abbiamo un vero testo di storia, ricco di spunti critici con una bibliografia molto ampia su tutte le tematiche evidenziate nell'indice. Si può affermare che qui si ha la possibilità di accedere ad un e-book di alta classe che lo studente desideroso di apprendere e approfondire può sfruttare adeguatamente.

  • Cinque giornate internazionali di studio a Napoli

    Cinque giornate internazionali di studio in programma a Napoli e Benevento dal 10 al 14 novembre 2010. Il titolo degli incontri di alto livello è "Auctor et auctoritas in Latinis Medii Aevi litteris". Eccezionale è il numero dei relatori che saranno presenti alle cinque giornate di studio. Qui vi diamo i nomi dei relatori e i titoli specifici delle relazioni, indicati giorno per giorno.

  • In memoriam Caesaris Pavese

    "Verrà la morte e avrà i tuoi occhi", è il componimento poetico del poeta Cesare Pavese nel quale è evidente il preannuncio della sua tragica fine. Il poeta tanto amato dai giovani non più tardi di mezzo secolo fa viene qui ricordato da EPHEMERIS, in latino, in piena armonia con lo stile e la tradizione del notiziario latino. Un ricordo dovuto.

  • Giornate di studio a Grenoble

    Presso l'Università di Grenoble sono in programma delle giornate di studio sul tema "Il RUDENS di Plauto". E' già assicurata la presenza di emeriti docenti specialisti di Letteratura Latina, fra cui anche alcuni italiani. Oltre le varie discussioni introdotte dai docenti, vi sarà anche una rappresentazione teatrale dell'AGAMENNONE con l'accompagnamento di musica e danze.

  • Giornate di studio a Rennes (FR), 15/17 ottobre 2009

    A Rennes, in Bretagna, tre giornate di studio sul tema "SERVIO, dall'antichita' al Rinascimento" con la partecipazione di un gruppo di studiosi davvero eccezionale. Molti i docenti di atenei italiani presenti a questo evento culturale, ciascuno dei quali presenta una propria relazione il cui tema è esposto nel programma. Notare l'attivita' abbastanza intensa nelle tre giornate di incontri, indicativo del grande interesse per il tema prescelto e per l'autore latino.

  • Ai confini dell'Impero Romano, giornate di studio a Regensburg

    Settembre e' davvero un mese propizio ai convegni internazionali e alle giornate di studio. Regensburg sara' un'altra ottima occasione per discutere e sviluppare un argomento che riguarda molto da vicino la Storia Romana, la famosa disfatta di Varo nella selva di Teutoburgo, una delle pagine piu' nere della storia di Roma. Per 5 cinque giorni si alterneranno vari docenti universitari, fra cui anche tre italiani, che affronteranno temi particolari secondo il programma dettagliato gia' preparato e indicato qui di seguito. Una particolarita' di questo convegno e' che le discussioni avverranno in tedesco e in latino. Un fatto veramente eccezionale che dimostra come il Latino sia apprezzato e coltivato fuori dal nostro paese con grande amore e rispetto. La presenza fra i convegnisti di una docente americana del Kentucky, Terence Tunberg, che gia' ho avuto modo di farvi conoscere attraverso un filmato di YouTube in cui essa partecipa a una scena plautina, e' la testimonianza diretta di questo amore per la civilta' latina. Come al solito gli Italiani non amano molto manifestare apprezzamenti e interesse di tale portata, tranne qualche rara eccezione.

  • Edinburgh, University-Conference on Lucretius

    Università di Edinburgo, conferenza internazioale sul tema "Lucretius in the European Enlightenment" (Lucrezio nell'Illuminismo Europeo). La conferenza programmata per il 4 settembre 2009, vedrà la partecipazione di nomi prestigiosi del mondo accademico impegnati in ricerche attualissime che saranno esposte e illustrate in una sede di grande prestigio e fama mondiale. La lingua inglese è un must, anche se i relatori provengono da varie sedi europee ed extra-europee.

  • Conferenze in università UK per il 2009 e 20010

    Come è tradizione durante l'estate si ha un fiorire di conferenze di livello universitario su tematiche abbastanza varie, che vanno dalla religione greco-romana alla poesia latina, alla storiografia antica ovviamente per una presentazione e discussione delle più recenti vedute emerse dagli studi recenti. Una occasione unica di incontri fra studiosi che espongono a un pubblico di competenti i loro contributi personali di ricerche e approfondimenti vari.

  • Nella Universita' di Lexington, KY, da anni si fa propaganda alla lingua latina

    Da anni l'Università di Lexington nel Kentucky conduce con successo una campagna per lo studio del Latino. Anche per il 2009 a Lexington si è lavorato con impegno a fare il punto della situazione, e per la programmazione prossima. I risultati raggiunti sono ampiamente documentati da 2 filmati messi online su YouTube. E' davvero sorprendente l'impegno e l'entusiasmo di docenti e studenti nell'adoperare la lingua latina come madre-lingua, nella recitazione di testi di autori latini. Un evento che poche università e istituti superiori possono vantare a proprio merito nel mondo scolastico. E l'Italia, patria del Latino, cosa fa in sostegno della lingua dei nostri antenati Romani? Bossi e compagni pensano al dialetto come base della cultura popolare. Ma è sufficiente?

  • Librivox, una organizzazione mondiale che fornisce gratis audio-libri

    Sovente capita di ricevere da utenti online suggerimenti su siti che si occupano di e-text e audio-libri, soprattutto riguardanti autori classici del mondo antico. Uno di questi siti ha una denominazione quanto mai significativa, LIBRIVOX, che presenta libri e testi, sia in prosa sia in poesia letti e liberamente scaricabili dagli utenti. Da tempo la lettura di passi in lingua latina costituisce, se non un problema, almeno una curiosità soprattutto per chi voglia avvicinarsi al latino da neofita. E di neofiti in Italia mi risulta per esperienza diretta che ne esiste un numero molto nutrito. Ecco quindi che, grazie a questa organizzazione mondiale, LIBRIVOX, è messa a disposizione degli utenti di Internet un numero consistente di testi latini letti da vari docenti. In questo caso particolare sono le Ecloghe di Virgilio lette in formato mp3, quindi usufruibili dagli utenti su un normale PC.