Questo sito contribuisce alla audience di

Argomenti correlati

  • Baia, Napoli. Rispunta dopo 50 anni una vecchia foto aerea con sorpresa

    Sembra proprio che Napoli, in questi giorni, debba essere il soggetto preferito dei servizi giornalistici relativi alle scoperte archeologiche della zona. Un recente servizio pubblicato dal Corriere del Mezzogiorno, foglio locale del Corriere della Sera, ci presenta vecchie foto aeree scattate addirittura nel 1956, ma anche foto recentissime riprese dal satellite, che mostrano il fondo marino prospiciente Baia con un inequivocabile tessuto urbano di una città sommersa. E' l'antica Baia Romana, il sito preferito da Cesare? Le ipotesi non mancano, ma anche le smentite di vari lettori che inducono a considerare con maggiore attenzione le foto che dovranno essere seguite da accurate indagini sottomarine per giungere ad una ipotesi davvero attendibile, con opportune verifiche.