Questo sito contribuisce alla audience di

Jenny Packham

Ciak! Si sfila.. ed è ancora incursione tra gli Studios Cinematografici per la collezione autunno-inverno 2007/2008 di Jenny Packham

Mercoledì 21 febbraio 2007

La first lady dell’eveningwearing per Vogue.com, torna con successo sulla scena delle passerelle milanesi. E’ La foresta dei pugnali volanti, film del regista cinese Zhang Yiou il mood per la prossima stagione della stilista inglese “Hollywood Style Designer of the year” nel 2006, che continua a disegnare abiti da sogno per le protagoniste dei red carpet internazionali. E come in un film, in passerella, una saga di eroine dagli abiti coreografici e fluttuanti, tra satin dalle linee sinuose e impalpabili tulle e sete preziose. Uno styling urbano che mescola architettura industriale ad affascinanti “uccelli del paradiso” d’influenza orientale. Inserti trapuntati, decorazioni e Ikat con borchie e cristalli di jais. Tinte a contrasto: rossi, fucsia e gialli tipici dei noren orientali. O ancora nuance brunite e argentate dell’Occidente back to ‘80s. Tutto questo reinterpreatato dalla noblesse oblige dello stile inglese con in più qualche effetto speciale. Gli stessi, per esempio, utilizzati in Casinò Royale per cui la Packham è stata scelta dalla costumista Premio Oscar Lindy Hemming per l’ abito rosso dell’ultima Bond Girl, Caterina Murino. Ed ancora un Academy Award per Jenny Packham tra i gotha del cinema mondiale per la collaborazione con Patricia Field – anche stylist della sua collezione - candidata agli Oscar per i costumi in Il Diavolo veste Prada.




sfilata

Si contano inoltre, tra le ospiti del suo atelier di Kentish Town a Londra icone della bellezza mondiale come Beyoncè e Elizabeth Hurley, Kate Moss e Keyra Knightley, ma anche l’Oscar Halle Berry e la vestale di tendenze in Sex and the City Sarah Jessica Parker.

COLLEZIONE Autunno/Inverno 2007

La collezione Jenny Packham Autunno/Inverno 2007 è una fusione di antiche immagini orientali e di lussuoso glamour occidentale. Ispirandosi a “La foresta dei pugnali volanti” di Zhang Yimou e a “La Tigre e il Dragone “ di Ang Lee, all’ abbinamento di colori e superfici di insostenibile bellezza, Packham adotta un eclettismo tonale e tattile. La collezione è una celebrazione dell’artigianalità tessile e della rivisitazione di metodi tradizionali. Lo styling urbano di Patricia Field crea un’influenza industriale e pratica in contrasto con il fremito e l’esotismo dell’Oriente. Affascinanti uccelli del paradiso, sperduti in una giungla di cemento. Sequin di metallo brunito e trattato all’acquaforte, inserti trapuntati, decorazioni di piume, vibranti stampe Ikat con borchie brunite e cristalli di jais. Pesanti satin giustapposti al tulle impalpabile, borchie da biker metropolitano e scintillanti cristalli Swarovski. Il bronzo, l’oro e l’argento metallizzati si contrappongono al nero ebano e accentuano una palette fatta di straordinarie tonalità blu pavone, turchese e verde acido, viola indaco, rosso sangue e fucsia. A ottobre Jenny Packham ha ricevuto a Los Angeles il premio come Hollywood Style Designer of the Year, assegnato dalla rivista Movieline’s Hollywood Life.

Highlights del marchio

Patricia Field, candidata al premio Oscar e Bafta si occuperà dello styling della sfilata A/I 2007 di Jenny Packham a Milano

Jenny Packham e Patricia Field, il duo più glamour della moda, hanno portato lo stile di Hollywood sulle passerelle di Milano; Field si occupa infatti dello styling della collezione Autunno/Inverno 07 di Jenny Packham.

Patricia Field è candidata quest’anno al premio Oscar e Bafta per i costumi disegnati per il film “Il diavolo veste Prada”.

Questo spumeggiante connubio di glamour e stile è destinato a creare un grande impatto nel mondo della moda, in questa stagione.

Commenta Field: “Lavoro con Jenny Packham da anni. I vestiti hanno avuto un ruolo particolarmente importante nel guardaroba di Samantha di “Sex And The City”. È stato fantastico quando mi ha chiesto di occuparmi dello styling della sua sfilata per l’Autunno 2007, questa primavera a Milano. Non avendo mai lavorato per una sfilata prima d’ora, ho accolto con entusiasmo la prospettiva di questa nuova esperienza. Le creazioni di Jenny Packham mi hanno sempre colpito, dato che sono attratta dal glamour in tutte le sue manifestazioni. Spero che l’aggiunta del mio tocco originale dia risalto alla presentazione e accontenti tutti”.

Jenny Packham:

Hollywood Style Designer of the Year

Jenny Packham è stata proclamata “Hollywood Style Designer of the Year” dalla rivista Movieline’s Hollywood Life. Jenny ha ritirato il premio durante la Los Angeles Fashion Week di ottobre nel corso di una cerimonia in cui sono stati consegnati riconoscimenti anche a Teri Hatcher, Janet Jackson e Nicolette Sheridan.

Le celebrities più affascinanti

Numerose donne tra le più esigenti al mondo in fatto di moda vestono Jenny Packham. Da Keira Knightley, Beyonce e Nelly Furtado a Sarah Jessica Parker, Halle Berry ed Eva Longoria, Jenny Packham sta diventando un must per gli eventi internazionali più glamour.

( articolo di Monica Ferrero )