Le ragazze di Non è la Rai

Un calendario a scopo benefico ed un tour nel centro sud per rivivere insieme il fenomeno cult degli anni ‘90, le ragazze di Non è la Rai tornano a calcare le scene!

Era il 9 settembre del 1991 quando, su le allora reti Fininvest, andava in onda la prima puntata di quello che di lì a brave sarebbe diventato il programma cult degli anni ’90: “Non è la Rai

Un vero e proprio successo firmato Gianni Boncompagni, assoluto Pigmalione e talent scout, coadiuvato da Irene Ghergo e dal maestro Paolo Ormi. “Non è la Rai” è il primo programma ad andare quotidianamente in diretta sulle reti private e nel suo genere è rimasto un programma storico del panorama televisivo italiano.

Più di cento ragazze che tra un gioco e l’altro, tra canzoni e balletti hanno animato i pomeriggi di un’intera generazione. Un vero fenomeno di costume che ha fatto sognare e divertire milioni di adolescenti.

Inizialmente “Non è la Rai” nasce come programma d’intrattenimento dove le tante ragazze sono solo un elemento scenico che fa da sfondo al programma. Con il passare dei giorni alle ragazze viene dato sempre più spazio ed il pubblico comincia ad imparare i loro nomi. Iniziano ad arrivare lettere indirizzate alle giovanissime protagoniste e a Roma, intorno agli studi televisivi del Centro Palatino, da cui viene trasmesso il programma, si iniziano ad intravedere le prime dediche sui muri. Ilaria, Francesca, Pamela, Miriana, nomi ai quali venivano associati complimenti e dichiarazioni d’amore. L’evento mediatico si fa sempre più forte. Copertine di riviste, interviste, radio, tv e giornali cominciano ad interessarsi al programma.

Le ragazze diventano delle vere e proprie “star televisive” dando vita al fenomeno di costume che tutt’ora ricordiamo e che ce le fa ricordare come: “le ragazze di Non è la Rai”.

Yvonne Sciò, Antonella Elia, Miriana Trevisan, Laura Freddi, Antonella Mosetti, Cristina Quaranta, Veronica Logan, Alessia Mancini, Ilaria Galassi,Sabrina Impacciatore,  Alessia Mancini, Romina Mondello, Pamela Petrarolo e Ambra Angiolini sono solo alcuni dei nomi delle ragazze che hanno debuttato nel mondo dello spettacolo con “Non è la Rai” e che ancora oggi lavorano in questo ambiente.

L’avventura del programma si conclude il 30 giugno 1995 ma, la cosa stupefacente, è che oggi, a distanza di più di dieci anni, l’affetto nei confronti di queste ragazze e di “Non è la Rai” è ancora vivo nei cuori di molti.

“Non è la Rai” per molte è stato un trampolino di lancio ma per altre continua ad essere una forma di lavoro ed un modo per rimanere legate al loro pubblico cercando di fare anche qualcosa di socialmente utile.

Nasce a tal proposito un tour di serate che vede molte delle ex ragazze di “Non è la Rai”, ora mamme, attrici, libere professioniste, impegnate nella promozione e vendita di un calendario che le vede protagoniste, i cui proventi saranno devoluti in beneficenza all’associazione “Save the Children” per l’adozione di bambini a distanza.

Dodici scatti realizzati da Patrizia Abbadi, fotografa ed ex ragazza di “Non è la Rai” che ha immortalato alcune sue colleghe tra cui Pamela Petrarolo, Letizia Sedrick, Gaia, Sabrina, Francesca Pettinelli, Daniela Giacheddu, le gemelle Eleonora e Nicoletta, Valentina, Shaila, Eleonora Cecere, Angela, Sofia, in pose semplici e sensuali che mostrano le ragazze come sono oggi, a distanza di più di dieci anni.

Un tuffo nel passato per rivivere momenti allegri e divertenti e soprattutto per cercare di impegnarsi anche socialmente ed umanamente. Per avere maggiori informazioni sulle date e luoghi delle serate, per acquistare il calendario e per avere maggiori informazioni su le ragazze di “Non è la Rai” basta visitare il sito internet www.nonelarai.it oppure www.nonelarai10annidopo.it

Noi di “Lavorare nello Spettacolo” siamo stati personalmente ad una serata organizzata al Gloss di Roma, dove le ragazze di “Non è la Rai” si sono esibite e dove, insieme ad Angelo, loro pr ed organizzatore, nonché cantante, ci hanno raccontato alcuni aneddoti legati alla loro esperienza televisiva e alla loro attuale vita professionale.

link

 

( articolo di Moreno Amantini )
 

Commenti dei lettori

(Inserisci un commento - Nascondi commenti anonimi)
  • flaviofesi

    25 Oct 2008 - 10:22 - #1
    0 punti
    Up Down

    Io sono pazzo di Ambra Angiolini. Sono un suo fan e mi piace questo programma. Ambra mi deve mandare un pacco con le cose LE COSE DI NON è LA R AI

Peeplo News

Attualità e Notizie su Peeplo News.

Cercale ora!