Questo sito contribuisce alla audience di

Benefici contributivi per trasformazione dell'apprendistato

Il Ministero del Lavore, rispondendo ad un interpello, ha espresso il proprio orientamento sul caso di trasformazione anticipato del contratto di apprendistato in contratto a tempo indeterminato e fruizione dei benefici contributivi.

Il Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali, con nota n. 3883 del 4 maggio 2006, rispondendo ad un interpello dell’Ordine dei Consulenti di Udine, ha precisato che, nel caso di trasformazione del rapporto di apprendistato in contratto a tempo indeterminato, “i benefici sono da collegare al momento della trasformazione del rapporto e pertanto, anche nell’ipotesi in cui tale trasformazione avvenga in maniera anticipata rispetto al termine previsto nel contratto, il datore di lavoro avrà diritto a fruire dei benefici contributivi per l’anno successivo alla trasformazione“.

Argomenti