Questo sito contribuisce alla audience di

Lazio: 23 volte salva!

Il debito rateizzato in soli....23 anni!

La Lazio in alto. Il calcio nel baratro. L’accordo con il Fisco permette alla squadra romana di salvarsi nonostante il suo passivo di 157 milioni di euro. Cifre molto più esigue hanno decretato fino ad oggi retrocessioni. Da oggi la storia cambia, con un precedente pericolosissimo che va contro ad ogni principio e che cancella, di fatto, tutti i buoni propositi per rimettere il calcio sulla retta via.

In base all’accordo il debito della squadra di Lotito è stato abbassato a 140 milioni da versare in 23 anni. 23 anni….un periodo talmente lungo da rappresentare una concessione davvero inverosimile. Basta chiedersi quanti anni avrà Lotito alla fine della spalmatura…Ogni anno infatti la Lazio verserà nelle casse del fisco circa sei milioni di euro. Più facile di così….

Il sindaco di Roma, Walter Veltroni, ha commentato dicendo che l‘accordo tra Lazio e Agenzia delle Entrate è una bella notizia per tutta la città e rappresenta una buona soluzione contro tutti quelli che in queste settimane hanno remato contro la società biancoceleste auspicandone il fallimento. Sarebbe interessante sapere se la considerano una buona soluzione anche i dirigenti e i tifosi delle tante società che per un debito equivalente ad un paio di rate della Lazio vedono le loro squadre giocare sui campi di periferia….