Questo sito contribuisce alla audience di

L'iter della sicurezza nelle scuole

L'affermazione della cultura della sicurezza nei testi legislativi

I principi per la sicurezza sul posto di lavoro di cui al D.L.vo 626/94 si applicano anche allo specifico ambiente scolastico; a tal fine con diversi documenti legislativi si è proceduto a sensibilizzare in primo luogo i Dirigenti scolastici, alla cultura della sicurezza. Questo l’iter:
Circolare 29 aprile 1999, n 119
Indicazioni operative ai Dirigenti scolastici, considerati come datori di lavoro ai fini della normativa di riferimento, in ordine alle responsabilità ed ai compiti loro facenti capo ed alle modalità ed ai mezzi per farvi fronte.

Nota ministeriale del 4 maggio 2001
Ripartizione tra gli Uffici in indirizzo una somma complessiva di 40 miliardi, finalizzata a consentire la completa realizzazione di tali attività, con particolare riguardo alla formazione delle cosiddette “figure sensibili”; personale, incaricato dell’espletamento di specifici compiti in materia di sicurezza o di gestione dell’emergenza.
In tale ottica si è proceduto alla stipulazione di un’apposita convenzione con i VV.F. portata a conoscenza dei Direttori Regionali con nota dell’8 novembre 2001diretta a favorire la più idonea e tempestiva realizzazione delle attività formative degli addetti alla prevenzione e protezione dagli incendi.

Circolare dell’8 maggio 2001Allo scopo di acquisire opportuna conoscenza dello stato di avanzamento delle previste attività e del livello di sicurezza raggiunto dalle scuole, è stato attivato, attraverso la rete INTRANET del Ministero, un apposito monitoraggio, al quale hanno risposto il 90% delle circa 10.800 Istituzioni scolastiche statali, fornendo così, un quadro notevolmente significativo ed attendibile della situazione sul territorio.
A seguito dei dati pervenuti, nella Nota ministeriale del 14 maggio 2002 sono forniti alcuni indirizzi operativi nonché la ripartizione delle risorse finanziarie finalizzate a consentire il pieno espletamento, da parte dei Dirigenti scolastici, dei rispettivi compiti in materia di sicurezza nelle scuole.