Questo sito contribuisce alla audience di

Novità sui banchi

Quale scuola ci attende nel 2003

La scuola del 2003 sarà firmata Letizia Moratti: dopo l’approvazione in Senato del Ddl 1306 prende sempre più corpo il disegno della “scuola per crescere”.

Le novità che il nuovo anno ci riserva tra i banchi riguardano:la scuola dell?infanzia, di durata triennale, cui possono essere iscritti secondo criteri di gradualità e in forma di sperimentazione le bambine e i bambini che compiono i 3 anni di età entro il 30 aprile dell?anno scolastico; la scuola primaria cui possono iscriversi le bambine e i bambini che compiono i sei anni di età entro il 31 agosto; possono iscriversi anche le bambine e i bambini che li compiono entro il 30 aprile dell?anno scolastico di riferimento.

Anche per i più grandi, le novità sono ormai annunciate: hanno la possibilità di svolgere l?intera formazione dai 15 ai 18 anni, attraverso l?alternanza di periodi di studio e di lavoro, sotto la responsabilità dell?istituzione scolastica o formativa, sulla base di convenzioni con imprese o con le rispettive associazioni di rappresentanza o con le camere di commercio, industria, artigianato e agricoltura.