Questo sito contribuisce alla audience di

Marco Vichi, IL NUOVO VENUTO, Guanda

Una nuova indagine per il commissario Bordelli, un nuovo romanzo per lo scrittore fiorentino Maro Vichi. Mentre aumentano le traduzioni all'estero delle sue opere precedenti è adesso in libreria IL NUOVO VENUTO, un'indagine del commissario Bordelli

Siamo a Firenze, nel 1965,il nuovo venuto è un usuraio, il commissario Bordelli è sulle sue tracce da tempo, ma non riesce ad ottenere un mandato. Improvvisamente quando sta per decidersi (attendendo l’uscita dal carcere di uno scassinatore cuoco provetto) a ispezionare la casa senza mandato, l’usuraio viene trovato ucciso

Inizia così un’indagine in cui, parafrasando De Andrè, il commissario si trova a scegliere tra la giustizia e la legge

In parallelo un agente in convalescenza a casa, in Sardegna, infettato dal mobro investigativo di Bordelli inizia a seguire una pista…

Un romanzo ben costruito, ben scritto, con una scrittura sempre capace di tenere desta l’attenzione, due indagini in parallelo ed un incontro scontro tra due generazioni distanti

Se ce ne fosse ancora bisogno, una conferma per Marco Vichi