Questo sito contribuisce alla audience di

USA FUORI DAL PROTOCOLLO DI VIENNA

Gli Stati Uniti fuori dal protocollo di Vienna, firmato già dal 1963, ancora una nuova posizione internazionalmente discutibile degli USA

L’amministrazione Bush ha deciso di ritirarsi da un accordo internazionale, noto come protocollo di Vienna, sottoscritto da Washington nel 1963. Il protocollo prevede che le autorità di un paese siano avvertite ogni volta che un
connazionale viene arrestato e processato all’estero.

Erano stati proprio gli Stati Uniti a volere la misura per proteggere i loro cittadini. Una volta approvata la norma, il governo statunitense era stato il primo a invocarla davanti alla Corte internazionale di giustizia per accusare l’Iran di aver sequestrato 52 cittadini americani nel 1979.

Negli ultimi anni, il protocollo era stato usato dagli attivisti contrari alla pena di morte per riaprire i casi di molti stranieri, soprattutto messicani, condannati alla pena capitale e detenuti nelle carceri statunitensi.