Questo sito contribuisce alla audience di

Ultimi interventi

« precedenti 10
  • Educazione di una canaglia di Edward Bunker

    Edward Bunker è uno di quegli autori che ti immerge in un altro mondo, e lui, facilitato, si fa per dire, dalla propria esperienza di vita, ci riesce in modo davvero mirabile

  • HO DIRITTO AI DIRITTI

    Ho diritto ai Diritti , a cura di Federico Batini e Simone Giusti, è un volume edito da NoReply, inserito all'interno del progetto dell'associazione Pratika denominato CITTADINIAMOCI Contiene racconti, riflessioni e poesie sul tema della cittadinanza e dei diritti, tra gli altri partecipano: Marco Vichi, Franco Buffoni, Valerio Magrelli, Laura Barile, Dan Fante, Raul Montanari...

  • Laura di Rimini di Carlo Lucarelli

    Laura si gira, volta appena la testa su una spalla e guarda verso l'uscita. C'è un po' di casino, fuori, il barista sta all'altro capo del bancone, si allungs per guardare, curioso, e chissà quando la cagherà. Laura appoggia le braccia sul bordo d'ottone del banco e lo sguardo le cade sull'orologio che tiene al polso. Cribbio, il treno! Si aggiusta lo zaino sulle spalle, dice "Io vado, perdo il treno" ad Anna e Paola che sono in piedi a guardare anche loro, e caricando a testa bassa come un toro si fa largo fino all'uscita Ci sono due tipi che si azzuffano con dei poliziotti, ma Laura non li guarda neanche. Saranno tossici o chissà che cavolo... non le importa. A lei non piacciono i gialli.

  • SOLEA di Jean Claude Izzo

    C'è un uomo che ha lottato e che vive in montagna. Pochi amici, poche domande, poche certezze se non quella di aver combattuto per un mondo che non è mai arrivato

  • Cercando un altro Egitto: Catastrofi e scrigni di Simone Ciani

    Recensiamo, anzi, invitiamo alla lettura di un testo interessante, il testo di un giovane, già salutato da critiche favorevoli molto più autorevoli delle mie (per esempio quella di Tabucchi), purtroppo scomparso giovanissimo, nel 1996, quando aveva appena ventidue anni.

  • Triste, solitario y final

    - Sono stato diverse volte in galera. Non mi piace collaborare. - Anch'io avevo bisogno di parlare con qualcuno,- lo interruppe Laurel. - Per questo è venuto a trovarmi stamattina? - Credo di sì, avrei pagato il suo tempo. - Dovremmo abbonarci ai Cuori solitari. - Credevo di essere io il comico, Marlowe. - E' parecchio che ha smesso. - Lei è molto duro con me. E' sempre così? - Nei momenti liberi taglio le erbacce del giardino e gioco a scacchi. - La solitudine l'ha inasprito, Marlowe...