Questo sito contribuisce alla audience di

Maria Vittoria Morokovski

NUOVA antologia tutta al femminile. I Canti di Venere.

L’editore Borelli propone una nuovaraccolta di racconti nati dalle mani di quindici scrittrici.

Fra loro, nuovi volti, e consacrate divinità della letteratura; infatti, il lavoro raccoglie gli scritti di quindici talenti fra le quali spiccano i nomi di: Dacia Maraini, Barbara Alberti e Alina Rizzi. Appunto, tre grazie della parola scritta.

Il titolo del libro è I canti di Venere, e la casa editrice non ha voluto cambiare linea politica, ovviamente rimanendo nell’ambito della narrativa di genere erotico.

Fra i racconti, si scorge anche l’opera di Maria Vittoria Morokovski, titolato “Ricordo di una passione”.

Dopo il suo esordio letterario, La cosa più bella della nostra vita (Edizioni Vida,2005), questa scrittrice prova una nuova strada.

Quindici autrici contemporanee si cimentano col racconto erotico, e per alcune di loro è la
prima volta. Poetesse, scrittrici, artiste ci offrono la loro moderna visione dell’erotismo femminile.
Barbara Alberti, Dacia Maraini, Milena Milani, Alina Rizzi, Grazia Verasani, Gaia De Beaumont, Ilaria Bernardini, Mariella De Santis, Gabriela Fantato, Anna Maria Farabbi, Paola Malavasi,
Maria Vittoria Morokovski, Maria Pia Quintavalla, Anna Santoro, Evelina Schatz, sono le autrici di questa antologia di racconti erotici scritti da donne.