Questo sito contribuisce alla audience di

Mitologia e Letteratura insieme per creare il Minotauro

Da Fantasy Magazine un interessantissimo articolo di Fabio Vaghi che indaga sulle origini di una delle creature più interessanti di tutta la mitologia, vero eroe della letteratura, dalle favole esopiche al mondo del fantastico, il Minotauro rivive oggi una nuova stagione.

La leggenda del Minotauro
La forza bruta, l’istinto primordiale, l’amore e il tradimento in una storia antica che ha ispirato scrittori e artisti per più di cinquanta secoli

La fascinazione per un animale come il toro ha radici molto antiche. Non è molto difficile immaginare il perché: una volta inventata la pastorizia, il toro è senza dubbio l’animale più forte e imponente con il quale l’uomo veniva a contatto tutti i gironi. E magari quello con cui confrontare la propria forza dando sfogo a quella parte “rettile” del cervello che esprime i nostri istinti più brutali. Il tutto senza incontrare troppe difficoltà, perché si tratta di un animale addomesticabile, in una certa misura. Fasce muscolari in evidenza, il fiato caldo che esce dalle grosse narici, l’enorme massa del corpo: i tori fanno paura, sono imponenti e spettacolari, ma possono essere abbattuti con più facilità di animali selvatici come leoni o tigri. Il massimo dell’effetto scenografico con non troppi sforzi.